Trestina: rivincita col Gubbio e primo posto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 20, 2018 17:00
Borsi Beatrice (attacco)

Avis Trestina in attacco con la centrale Beatrice Borsi (foto Giovanni Fiorucci)

Si è svolta martedì scorso l’ultima partita della Avis Trestina nel campionato di serie D femminile prima della sosta natalizia, una gara molto sentita dalle ragazze quella contro la New Font Mori Gubbio. Tanti fattori rendevano questa gara importante ed un appuntamento da non sbagliare, a partire dal trattamento ricevuto in casa eugubina, al vendicare una delle due sconfitte subite durante il girone di andata, sino all’importanza per la classifica. Con un tre a zero rotondo, quanto per i parziali quanto per i valori mostrati in campo, la truppa di coach Rossi ha fatto un bel regalo di Natale al proprio pubblico, assicurandosi l’accesso ai play-off ed agganciando Tavernelle al primo posto della classifica. Le padrone di casa sono partite forte senza nulla concedere alle avversarie, travolgendole letteralmente durante il primo ed il secondo set. Rispetto alla gara di andata la ricezione ha funzionato e Gambino ha potuto mandare a punto le proprie bocche da fuoco con buona efficienza. Pochi errori, tanta attenzione in difesa hanno fatto il resto. Doppio vantaggio e gara ormai indirizzata verso l’epilogo finale, a nulla è servita la reazione ospite nel terzo frangente (11-19), la grinta delle trestinesi ha permesso di rimontare e vincere ai vantaggi, mantenendo il proprio palazzetto inviolato. Un 2018 che si chiude nel migliore dei modi, con un primato in classifica che fa ben sperare per l’anno nuovo. La dirigenza ha colto l’occasione per ringraziare tutti i collaboratori che col loro aiuto consentono di svolgere il lavoro quotidiano, ed il pubblico che non lascia mai sole le ragazze.
AVIS TRESTINA – NEW FONT MORI GUBBIO = 3-0
(25-17, 25-15, 27-25)
TRESTINA: Cannizzaro 15, Martinelli 11, Borsi 6, Volpi 4, Sassi 4, Gambino 2, Fabbri (L), Polenzani, Pazzi, Paradisi. All. Giampaolo Rossi.
(fonte Avis Trestina)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 20, 2018 17:00