Costanzi lancia Spoleto per la sfida interna con Roma

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 4, 2019 11:00
Costanzi Riccardo (campo)

Riccardo Costanzi (foto Cristian Sordini)

È tutto pronto per il primo impegno del 2019, la Monini Spoleto lo giocherà per quanto riguarda la serie A2 maschile di fronte ai propri tifosi nel giorno dell’Epifania (ore 19) contro la Roma Volley. All’andata finì con un netto tre a zero in favore degli oleari, ma i capitolini di oggi sono una squadra più consapevole dei propri mezzi. Sono reduci dal successo interno contro Macerata, hanno ritrovato il suo attaccante principe Michal Lasko ed hanno ingaggiato un palleggiatore di grande esperienza come Adriano Paolucci, che tornerà al Pala-Rota da avversario. Il coach Luca Monti non vuole assolutamente correre il rischio di sottovalutare gli avversari: «Affronteremo una squadra diversa rispetto a quella incontrata all’andata, che ha cambiato qualcosa nel modo di stare in campo e ritrovato un attaccante fortissimo come Lasko. Inoltre hanno aggiunto al roster un bravissimo palleggiatore, che secondo me è un lusso per la categoria. Noi dovremo essere bravi ad aggredirli dall’inizio soprattutto col servizio, perché credo che la ricezione sia il fondamentale dove loro fanno più fatica. Vincere sarebbe importantissimo per proseguire il nostro percorso di crescita». I gialloblu hanno ripreso mercoledì gli allenamenti con una doppia seduta, la mattina in sala pesi e il pomeriggio in palestra. La truppa è carica e il morale alle stelle, tutti vogliono portare a sei la striscia di vittorie consecutive ed arrivare al turno di riposo col pieno di fiducia in vista della trasferta di coppa Italia a Bergamo. Dopo questo match, infatti, la squadra spoletina osserverà il turno di riposo nella terza di ritorno e si ripresenterà in campo direttamente il 16 gennaio per i quarti di finale di coppa, sul campo del team che fino a questo momento sta dominando il girone blu. Del momento della squadra e suo personale parla il palleggiatore Riccardo Costanzi che sta trovando molto spazio ultimamente: «Sono molto contento dello spazio che il coach mi sta concedendo e del contributo che sto riuscendo a dare, ad Alessano è stato un match ostico in un ambiente difficile, non era affatto scontata la vittoria. Ora però stiamo già pensando alle prossime sfide perché non vogliamo accontentarci delle cinque vittorie di fila. Credo che la strada che abbiamo imboccato sia quella giusta». I biglietti sono in vendita al negozio Box 25 oppure online al sito ticketitalia ma si potranno acquistare anche al botteghino il giorno stesso della gara.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 4, 2019 11:00