Giulia Pascucci: «Perugia sogna in grande»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 3, 2019 15:30
Pascucci Giulia (grinta)

Giulia Pascucci (foto Luca Ghiglioni)

Mancano tre giornate al completamento della prima fase di serie A2 femminile, due le gare per la Bartoccini Gioiellerie Perugia che nell’ultimo turno di calendario dovrà riposare. Le magliette nere guidano la classifica ma avranno da affrontare due avversarie di fascia alta nei prossimi due fine settimana, i giochi sono dunque ancora apertissimi. Ma più che la posizione finale al termine della stagione regolare nella fase a gironi, sarà importante incamerare punti negli scontri diretti perché saranno trasportati anche nella poule promozione. Contro Sassuolo in trasferta e Trento in casa ci vorrà dunque di tenere alta la guardia perché la posta in palio può essere decisiva per il raggiungimento della miglor griglia d’accesso ai play-off. A parlare è la schiacciatrice Giulia Pascucci, seconda miglior realizzatrice della squadra: «Direi che non potrei essere più soddisfatta di così per questa prima parte. Abbiamo perso un po’ di punti per strada ma questo è il gioco e questo è anche il bello. Nell’ultima gara dell’anno contro Marsala, dopo il primo set giocato testa a testa, abbiamo ingranato le marce alte ed imposto il nostro ritmo, questo ci ha aiutato a vincere. Il nostro punto di forza è comunque il gruppo che riesce a rimanere compatto nelle difficoltà, dopo ogni sconfitta abbiamo sempre ricominciato la settimana con buoni propositi e senza musi lunghi. Le prossime due gare saranno importantissime perche ci portiamo i punti nell’altro girone. A Sassuolo sarà una battaglia, loro sono giovani, piene di energie, noi proveremo ad aggredirle in battuta e a limitare le loro doti fisiche col muro e la difesa. Poi ospiteremo Trento, anche questa partita difficile ma giocare nel nostro palasport quest’anno è bellissimo, ultimamente è presente un sacco di gente, questo ci carica e ci motiva per offrire sempre un bello spettacolo al nostro pubblico. Il 13 gennaio inoltre avremo i quarti di finale di coppa Italia in casa, anche quella è una partita da dentro fuori e non sai mai cosa puo succedere, ma noi abbiamo fame e sognamo in grande».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 3, 2019 15:30