La School Volley Perugia fa suo il match salvezza con la Volley Group Roma

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 20, 2019 12:00
Gallina-Bernini (muro)

Faroplast School Volley Perugia a muro con Margherita Gallina e Natalia Bernini (foto Angelo Pagano)

La Faroplast School Volley Perugia si aggiudica un delicato scontro salvezza nell’ultima gara d’andata della serie B2 femminile battendo in quattro set la Volley Group Roma che a tratti ha giocato bene. Una vittoria sofferta e meritata per le padrone di casa che hanno saputo stringere i denti quando necessario e colpire nei momenti topici. Soddisfazione per le scolare che al giro di boa del campionato sono in sesta posizione e che hanno fatto esordire un’altra giovane, la diciottenne Beatrice Ambrogi Chiovoloni. È buono l’inizio delle ospiti (0-4), ma poi arriva qualche errore di troppo. Bernini e Valocchia trovano varchi e di lì a poco c’è il sorpasso (12-11). L’allungo delle locali è perentorio e la reazione altrui non provoca sbandamenti (23-19), vantaggio archiviato. Alla ripartenza Iacobbi e Corselli fanno vedere qualcosa di buono (10-8), le capitoline non demordono e l’attacco di Alò rimette in asse (11-11). Pavone al servizio e Caracci in primo tempo scavano il solco (18-22), parità ristabilita. Nel terzo set Fiori ha un malore ed è sostituita da Giorgi, dai nove metri è sempre Pavone ad essere efficace ma il gap di tre punti questa volta è prontamente annullato (8-8). Con tanta fatica le padrone di casa trovano l’allungo sfruttando le poche incertezze nel gioco avversario (18-16). Il margine è difeso fino alla fine con Uccellani che appone il sigillo del due a uno. Il quarto frangente vede Fiori riprendere il suo posto in campo e Caracci farsi notare in attacco (5-8). Le perugine continuano a sbagliare molto al servizio, saranno quindici gli errori totali nel fondamentale, e il distacco cresce (8-13). Le perugine cambiano la diagonale di posto-due, Valdambrini e Mancini rilevano Gallina ed Uccellani e gli effetti sono subito benefici (16-16), Corselli sale in cattedra e manda in affanno le romane (21-19), Valocchia continua a spingere propiziando la vittoria.

FAROPLAST SCHOOL VOLLEY PERUGIA – VOLLEY GROUP ROMA = 3-1
(25-19, 21-25, 25-23, 25-23)
PERUGIA: Iacobbi 16, Corselli 14, Valocchia 14, Uccellani 12, Bernini 6, Gallina, Pici (L1), Mancini 4, Sasso, Valdambrini, Ambrogi Chiovoloni, Vata (L2). All. Roberto Farinelli e Lorenzo Castellini.
ROMA: Bigioni 20, Caracci 12, Pavone 7, Fiori 5, Alò 4, Aquilanti 3, Bucci (L1), Giorgi 4, Sorella 1, Sarra. N.E. – Focolini, Rossi, Miceli, Premuda (L2). All. Gianluca Tarquini e Emiliano Virgadavola.
Arbitri: Davide Gualtieri e Giulia Pelucchini.
FAROPLAST (b.s. 15, v. 4, muri 6, errori 19).
VOLLEY GROUP (b.s 12, v. 11, muri 3, errori 20).
(fonte School Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 20, 2019 12:00