Le donne di Perugia mettono nel mirino Martignacco

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 12, 2019 08:00
Lapi Chiara (esercizi)

Chiara Lapi (foto Luca Moretti)

Il conto alla rovescia sta per scadere per il secondo obiettivo che la Bartoccini Gioiellerie Perugia insegue in questa stagione: la coppa Italia di serie A2 femminile. Il Pala-Barton torna ad ospitare domenica 13 gennaio la prestigiosa competizione giunta ai quarti di finale. Per le magliette nere si tratta dell’esordio assoluto poiché avendo la testa di serie ha saltato il primo turno, a contendere loro la qualificazione nella gara unica è la Itas Città Fiera Martignacco che invece ha già esordito vittoriosamente eliminando Torino. Le umbre sono pronte a scendere in campo sfruttando l’entusiasmo derivante dal buon momento, l’allenatore Fabio Bovari ha qualche dubbio da sciogliere per le non perfette condizioni fisiche dei suoi elementi ma tutto sommato può stare tranquillo perché il gruppo ha dimostrato di essere intercambiabile. Tra le padrone di casa ad attraversare un buon momento sono la centrale Chiara Lapi e l’opposta Irina Smirnova, coppia che rappresenta un po’ lo spauracchio delle avversarie. Le friulane guidate in panchina Marco Gazzotti sono una matricola della seconda categoria nazionale ma hanno dimostrato di non aver paura di nessuno. Le ospiti punteranno le loro carte sull’opposta slovacca Karin Sunderlikova che è la bocca da fuoco più importante ma le attenzioni saranno rivolte anche sulla centrale Linda Martinuzzo che torna da ex di turno. Si attende il grande pubblico sugli spalti ma chi non potrà esserci avrà l’opportunità di seguire al link la diretta web integrale della partita. Arbitri: Antonella Verrascina (RM) e Stefano Caretti (RM). Probabile formazione Perugia: al palleggio Demichelis in diagonale a Smirnova, in zona-tre Lapi e Kotlar, schiacciatrici-ricevitrici Pietrelli e Pascucci e libero Bruno. Possibile sestetto Martignacco: ad alzare Gennari in diagonale con Sunderlikova, centrali Molinaro e Martinuzzo, attaccanti di banda Caravello e Dhimitriadhi, libero De Nardi.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 12, 2019 08:00