Mila Montani: «È tutta esperienza per Orvieto»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 7, 2019 13:00
Montani Mila

Mila Montani (foto Maurizio Lollini)

L’euforia di fine anno ha subito una piccola correzione in casa della Zambelli Orvieto che ha subito la terza sconfitta della stagione scivolando al terzo posto della classifica nella serie A2 femminile (girone B). Non è tanto la posizione a dispiacere le tigri gialloverdi quanto il fatto che il duello con Caserta era uno scontro diretto, con punti che saranno utili anche nella seconda fase del torneo. Una prestazione difficile da analizzare perché le rupestri erano partite bene ma poi sono calate ed hanno permesso alle avversarie di riprendere coraggio. La centrale Mila Montani non fa drammi: «Avevamo cominciato bene ma sapevamo che il primo set non era veritiero. Dal secondo set le campane sono cresciute ed hanno dimostrato di avere grande qualità. L’unico rammarico è per il secondo set nel quale ci sono caduti alcuni palloni che potevamo tranquillamente recuperare. Nonostante ciò abbiamo avuto la possibilità di andare al tie-break ma non possiamo recriminare nulla. A volte si riesce a chiudere un set con un po’ di fortuna, a volte la palla esce di poco e il risultato cambia notevolmente. Siamo una squadra giovane che continua a fare esperienza, lo sappiamo e non ci resta che guardare avanti con la consapevolezza di dover lavorare seriamente». Le orvietane adesso torneranno a concentrarsi sulla coppa Italia visto che domenica prossima saranno ospiti del San Giovanni in Marignano nei quarti di finale in gara unica, duello degli ex per Montani e Solforati che in terra romagnola hanno avuto belle soddisfazioni.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 7, 2019 13:00