San Giustino; gli uomini alzano bandiera bianca con Loreto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 21, 2019 09:00
Conti-Stoppelli-Puliti (muro)

Sia San Giustino a muro con Rinaldo Conti, Davide Stoppelli e Leonardo Puliti (foto Marco Bigozzi)

La tredicesima giornata è fatale alla Sia San Giustino nello scontro d’alta classifica. Gli altotiberini avevano la possibilità di avvicinare la zona play-off della serie B maschile e invece ora alla luce dei risultati sono sesti a metà campionato. Ad avere la meglio è stata la Sampress Nova Loreto in grado di far valere la sua fisicità e la sua insidiosa battuta. È stata buona la partenza dei biancoazzurri che hanno piazzato l’allungo decisivo nel finale conquistando di stretta misura il vantaggio nel conto dei set. Dal secondo parziale in avanti i marchigiani sono cresciuti di rendimento ed hanno concesso poche sbavature al loro gioco controllando sostanzialmente il punteggio ed impedendo ai martelli locali di fare male.
SIA SAN GIUSTINO – SAMPRESS NOVA LORETO = 1-3
(28-26, 22-25, 17-25, 22-25)
SAN GIUSTINO: Conti 21, Puliti 16, Stoppelli 8, Thiaw 7, Antonazzo 3, Ramberti 1, Boriosi (L1), Benedetti 2, Celli, Marconi. N.E. – Zangarelli, Giunti, Landini, Buttarini (L2). All. Enzo Sideri.
LORETO: Spescha 19, Scuffia 13, Nobili 12, Stoico 10, Massaccesi 8, Giuliani 6, Leoni (L1), Torregiani, Ferri, Dignani (L2). N.E. – Angeli, Alessandrini, Orazi. All. Romano Giannini.
Arbitri: Francesca Mori e Giulia Bolici.
SIA (b.s. 16, v. 2, muri 11, errori 17).
SAMPRESS (b.s. 19, v. 6, muri 8, errori 12).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 21, 2019 09:00