Spoleto parte bene ma è Bergamo a ridere

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 16, 2019 23:00
Aguenier Jonas (muro)

Monini Spoleto a muro con il centrale Jonas Aguenier

La Monini Spoleto non riesce ad invertire il pronostico nel quarto di finale della coppa Italia di serie A2 maschile e perde in casa della Olimpia Bergamo che si impone in quattro set. La partenza degli oleari era stata bruciante, ma dopo il primo set Rosso e compagni hanno subito il ritorno dei padroni di casa che si sono mostrati più attenti e cinici nelle fasi calde. Per il terzo anno consecutivo la corsa degli oleari non va oltre il primo turno, l’appuntamento con questo trofeo quindi è ancora stregato. Il match inizia subito a ritmi elevati, con Fedrizzi in evidenza dalla battuta (12-14), gli ospiti allungano e gestiscono la reazione degli avversari andando in vantaggio. Alla ripresa sono i padroni di casa a fare l’andatura (16-12), entra Ottaviani che dà la scossa ed il divario diminuisce (19-18), ad allungare di nuovo è Romanò che spinge al pareggio. Terzo set in equilibrio sino al 10-10, qui c’è lo strappo degli orobici che trovano in Shavrak una risorsa in più (19-14), l’ingresso di Mariano non riesce a produrre la rimonta e solo un black-out all’impianto d’illuminazione prolunga l’attesa di una decina di minuti prima del due a uno. Anche nel quarto frangente si avanza a braccetto sino al 10-10, i bergamaschi trovano il modo di accelerare sospinti da Garnica (21-17) e volano in semifinale.
OLIMPIA BERGAMO – MONINI SPOLETO = 3-1
(20-25, 25-21, 25-19, 25-19)
BERGAMO: Shavrak 20, Romanò 19, Erati 10, Tiozzo 12, Cargioli 8, Garnica 2, Innocenti (L1), Sette, Gritti, Franzoni (L2). N.E. – Cristofaletti, Cogliati, Marzorati, Cioffi. All. Alessandro Spanakis.
SPOLETO: Padura Diaz 17, Fedrizzi 12, Aguenier 11, Rosso 11, Zamagni 5, Zoppellari, Santucci (L1), Mariano 2, Ottaviani 1, Segoni, Costanzi, Festi, Di Renzo (L2). All. Luca Monti.
Arbitri: Christian Palumbo e Danilo De Sensi.
OLIMPIA (b.s. 17, v. 9, muri 5, errori 8).
MONINI (b.s. 17, v. 7, muri 9, errori 7).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 16, 2019 23:00