Bastia Umbra subito ok nei play-off con Ponte Valleceppi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 12, 2019 08:00
Busti Lucia (attacco)

Bastia Volley in attacco con la schiacciatrice Lucia Busti

Inizia nel migliore dei modi la Bastia Volley nella seconda fase del campionato di serie D femminile liquidando in poco più di un’ora la pratica Omg Ponte Valleceppi. Un rotondo tre a zero, nonostante qualche sbavatura di troppo nella prestazione del sestetto bastiolo. Tre punti fondamentali per la scalata verso la massima categoria regionale. Prova subito ad imporre i propri ritmi il sestetto di casa ma le ponteggiane rimangono agganciate (6-6), capitan Tabai che spacca il parziale e Bergamasco si fa sentire a muro (14-9), prova a tenere botta Pucciarini che riduce il gap (17-14), le bastiole ripartono e Bergamasco chiude. Stesso canovaccio alla ripresa con le biancoazzurre locali che vanno avanti di tre ma a causa di qualche errore rimettono in asse il punteggio (9-9), si procede punto a punto nella fascia centrale con i soli time-out a spezzare l’andamento altalenante; a suonare la carica è sempre Buzzavi (21-18), allungo che porta sul due a zero. Ci provano le ospiti che peccano in ricezione, gli ace di Ercolanoni e Brunacci scavano il solco (13-6), Buzzavi e Brunori martellano e Brunacci realizza altri due ace consecutivi (23-12), la partita è in ghiaccio.
BASTIA VOLLEY – OMG PONTE VALLECEPPI = 3-0
(25-22; 25-18; 25-13)
BASTIA UMBRIA: Buzzavi 13, De Nigris 8, Busti 7, Bergamasco 6, Tabai 3, Ercolanoni 2, Mancinelli (L1), Brunacci 7, Brunori 3, Babarelli, Alessandretti (L2). N.E. – Allegrucci. All. Fabrizio Raspa; vice: Alberto Dionigi.
PONTE VALLECEPPI: Pucciarini 11, Cherubini 7, Palazzoni 5, Canonico 4, Calisti 1, Ponti 1, Pippi (L), Bifarini 1, Felici, Cristofani, Fruganti. N.E. – Dominici, Molinari, Ciccarelli. All. Mariano Pauselli.
BASTIA (b.s. 10, v. 9, muri 3, errori 13.)
OMG (b.s. 12, v. 5, muri 2, errori 9).
(fonte bastia Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 12, 2019 08:00
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<