Brutto colpo per Perugia che viene frullata da Ancona

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 17, 2019 00:15
Montanaro Claudio (attacco)

Sir Safety Conad Perugia in attacco con il centrale Claudio Montanaro (foto Michele Benda)

La Sir Safety Conad Perugia continua a soffrire e perde uno scontro diretto per la salvezza in serie B maschile. C’era la speranza di poter fare bene tra le proprie mura ma i block-devils sono stati battuti da una concreta Bontempi Netoip Ancona. La maggior lucidità dei marchigiani e la miglior gestione della battuta (quattro ace e pochi errori) hanno finito per fare la differenza. I padroni di casa sono partiti a spron battuto (7-3), ma qui hanno subito la reazione degli avversari e in pratica si sono ammosciati. Male la ricezione, muro impalpabile, e troppi errori gratuiti hanno tolto la convinzione ai bianconeri che nel terzo set sono riusciti a rimettere il naso avanti (16-15), ma poi non sono riusciti ad arginare i dorici.
SIR SAFETY CONAD PERUGIA – BONTEMPI NETOIP ANCONA = 0-3
(22-25, 20-25, 23-25)
PERUGIA: Gabriele 13, Salsi 12, Fuganti Pedoni 8, Montanaro 4, Pasquali 3, Cricco 3, Scaffidi (L1), Stamegna 4, Ancora, Sirci, Baldassarri, Del Fra, Burnelli (L2). N.E. – De Matteis. All. Marco Taba.
ANCONA: Magini 19, Ferrini 11, Rosa 9, Giorgini 4, Bizzarri 5, Larizza 2, Giombini (L1). N.E. – Bugari, Franco, Silvestrelli, Lamanna, Sabbatini, Marchetti (L2). All. Leondino Giombini.
Arbitri: Ciro Ferraro e Giada Alessandra Fiori.
CONAD (b.s. 12, v. 2, muri 7, errori 13).
NETOIP (b.s. 5, v. 4, muri 8, errori 13).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 17, 2019 00:15