Giulia Pietrelli: «Perugia ha reagito alla grande»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 19, 2019 12:00
Pietrelli Giulia

Giulia Pietrelli (foto Maurizio Lollini)

La Bartoccini Gioiellerie Perugia si gode la vetta della classifica di serie A2 femminile dopo la vittoria in rimonta contro Caserta. Perso il primo set e sotto 1-8 nel secondo, le magliette nere hanno saputo mantenere la calma e la giusta concentrazione per risalire la china, aggiudicarsi il secondo parziale, e dilagare nel terzo e quarto set aggiudicandosi la seconda giornata della pool promozione. Non usa mezzi termini capitano Giulia Pietrelli nel commentare la gara di sabato scorso: «Le decisioni arbitrali contestate nel secondo set hanno sicuramente scatenato in noi quel qualcosa in più per farci scattare la molla della… cazzimma». Stesso concetto ribadito da Fabio Bovari: «Abbiamo saputo mantenere testa, gambe e cuore per riportare a casa una partita che era veramente molto, molto rognosa». E così, visti anche i risultati delle altre formazioni, le magliette nere non solo rimangono solitarie in testa alla classifica, ma aumentano il vantaggio sulle inseguitrici, tre lunghezze su Mondovì e quattro su Soverato; e sarà proprio la formazione calabrese ad arrivare, domenica prossima a Perugia per sfidare la capolista. «È stata una partita ben giocata a livello tecnico da entrambe le formazioni; le ragazze hanno messo in campo tutto quello che avevano in corpo e sono soddisfatto della reazione delle mie atlete nel ribaltare le situazioni non favorevoli. Sicuramente è una delle partite più sentite della storia della squadra. Sapevamo che dovevamo mettere punti tra noi e le avversarie, perché Caserta è uno squadrone, e riuscire a farlo ci strapremia… anche per tutto quello che ci sta succedendo (infortuni gravi di due atlete e altre non in perfette condizioni fisiche ndr). Veramente un premio per tutto quello che la squadra, lo staff tecnico-sanitario e tutta la società sta facendo per continuare a mettere in campo una squadra altamente competitiva per raggiungere un obiettivo che, forse, all’inizio del campionato, non era nemmeno immaginabile».
(fonte Wealth Planet Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 19, 2019 12:00
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<