La School Volley Perugia non può nulla con Orsogna

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 3, 2019 11:00
Bernini Natalia (attacco)

Faroplast School Volley Perugia in attacco con la centrale Natalia Bernini (foto Mariano Trissati)

S’interrompe la striscia positiva della Faroplast School Volley Perugia che dopo sei vittorie consecutive è costretta a cedere alla capolista della B2 femminile Virtus Orsogna. Le scolare ci hanno provato, non hanno mai lasciato nulla d’intentato, hanno messo in difficoltà le quotate avversarie ed alla fine si sono arrese tra gli applausi del pubblico. Ai fini della classifica cambia poco per la formazione perugina che è scesa al settimo posto con un vantaggio di cinque punti sulla zona retrocessione. Una tra le note positive della serata è il rientro in campo, seppur per pochi istanti, della centrale Lucrezia Ceccarelli a quarantacinque giorni dall’infortunio. Partono bene le padrone di casa, Iacobbi tiene alto il ritmo (9-9), il break avviene per opera di Corallo che manda le abruzzesi avanti (15-20) propiziando di fatto il vantaggio. Alla ripresa le ospiti dimostrano perché sono prime della classe (1-6), senza perdere la fiducia e senza commettere errori le locali rimontano e nel momento migliore impattano (16-16), la solita Corallo infila l’ace che ristabiliscono il gap e spianano la strada al raddoppio. Nel terzo set Di Gregorio piazza l’accelerazione dai nove metri (2-6), la reazione è circoscritta a Corselli ma il punteggio si muove ad elastico (9-11, 11-15 e 18-15), le orsognesi continuano a spingere con Nubile che da fondo campo spegne le residue speranze altrui.
SCHOOL VOLLEY PERUGIA – VIRTUS ORSOGNA = 0-3
(17-25, 20-25, 22-25)
PERUGIA: Uccellani 11, Corselli 7, Iacobbi 7, Valocchia 5, Bernini 2, Gallina 1, Pici (L1), Ceccarelli, Mancini, Valdambrini, Vata (L2). N.E. – Ambrogi Chiovoloni, Sasso. All. Roberto Farinelli e Lorenzo Castellini.
ORSOGNA: Barbaro 14, Corallo 13, Di Gregorio 11, Trabucco 7, Miscione 4, Mileno 3, Vittozzi (L1), Nubile 1, Capponi. N.E. – Taraborrelli, Mancini, Di Prinzio (L2). All. Andrea D’Arielli e Alessandro Fusco.
Arbitri: Benedetta Gennari ed Ernest Biniaszewski.
FAROPLAST (b.s. 6, v. 1, muri 3, errori 16).
VIRTUS (b.s 9, v. 4, muri 8, errori 17).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 3, 2019 11:00
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<