Perugia , le donne stendono Soverato

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 24, 2019 19:30
Casillo Luisa (attacco)

Bartoccini Gioiellerie Perugia in attacco con la centrale Luisa Casillo (foto Matteo Fabbri)

Al termine di una bella prova la Bartoccini Gioiellerie Perugia ottiene una nuova conferma della sua condizione, innalzando notevolmente le quotazioni degli addetti ai lavori in serie A2 femminile. La terza giornata della pool promozione è un’opera raffinata del valore di altri tre punti che significano allungo in classifica ai danni della Volley Soverato e delle altre inseguitrici. Buono il rendimento della ricezione, vario e preciso lo smistamento della regia, solido il muro. L’unico momento di difficoltà per le perugine è stato quello del terzo set. L’artista in grado di stupire il pubblico di casa è la centrale Casillo (mvp della gara), capace di lasciare a bocca aperta con efficaci pennellate in attacco (62%). Da quando hanno subito gli infortuni le magliette nere non hanno perso punti, a sottolineare la grande condizione mentale raggiunta. Al fischio d’inizio le ospiti cercano di scappare a più riprese ma ad una positiva Hurley risponde la concreta Casillo (13-13). L’attacco delle umbre funziona meglio e scava il solco nel momento topico con Smirnova che non sbaglia nulla (20-15). È Casillo (sette palle a terra) in fast ad ottenere l’uno a zero. Invertiti i campi le ospiti escono prepotentemente dai blocchi e vanno in un batter d’occhio sull’1-5. Con pazienza e senza scomporsi le padrone di casa rimontano ed impattano con un ace di capitan Pietrelli (10-10). Calano verticalmente le calabresi che in attacco non riescono più a fare male e regalano per giunte nove punti con errori diretti che portano sul comodo due a zero. Nella terza frazione le perugine scappano ma con cinque punti di vantaggio si siedono e vengono riprese (7-7). La fase offensiva locale è impalpabile (22%) ma si procede a lungo a braccetto con continui scambi di testimone (19-19). Due difese in più premiano le meridionali che sfruttano Tanase per ridurre le distanze e riaprire la gara. Il quarto parziale comincia male per le umbre che però lo raddrizzano subito (7-3). Demichelis inserisce le marce alte ed il divario si manifesta in maniera tremenda (16-6). Nessun sussulto sino al punto della vittoria che viene conquistato da Kotlar.
BARTOCCINI GIOIELLERIE PERUGIA – VOLLEY SOVERATO = 3-1
(25-19, 25-18, 22-25, 25-15)
PERUGIA: Casillo 16, Smirnova 13, Pascucci 13, Kotlar 8, Pietrelli 7, Demichelis 6, Bruno (L1), Donà.1 N.E. –Bigini, Gierek, Fastellini, Santibacci (L2). All. Fabio Bovari e Daniele Panfili.
SOVERATO: Boriassi 11, Tanase 11, Hurley 10, Guidi 10, Aricò 9, Boldini, Napodamo (L), Mangani 5, Riparbelli, Saccani, Formenti. N.E. – Barbiero. All. Bruno Napolitano e Diego Boschini.
Arbitri: Davide Morgillo (SA) e Giuseppe Maria Di Blasi (RM).
BARTOCCINI (b.s. 7, v. 2, muri 12, errori 14).
SOVERATO (b.s. 7, v. 4, muri 9, errori 27).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 24, 2019 19:30
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<