Perugia: passo avanti in serie B maschile col Bari

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 3, 2019 00:30
Sir Safety Conad Perugia (gioia)

la gioia della Sir Safety Conad Perugia per la vittoria in serie B maschile

Al termine di una gara entusiasmante e con molti cambiamenti di fronte la Sir Safety Conad Perugia centra la sua quarta vittoria in serie B maschile battendo tra le proprie mura la M2g Group Bari. Un’affermazione che consente ai block-devils di allungare il passo sulla zona retrocessione confermando il loro buon periodo. In avvio le squadre rimangono sempre a contatto sino al 20-20, lo spunto per il vantaggio è di Gabriele (undici colpi vincenti). Alla ripresa i locali devono inseguire ed il margine creato inizialmente non riesce ad essere ripreso. Nel terzo set c’è ancora equilibrio sino al 14-15, ma da qui in avanti i dieci errori risultano fatali ed arriva il due ad uno. Anche nel quarto periodo i padroni di casa sono sotto ed accumulano un ritardo di sette lunghezze, pare finita ma l’orgoglio dei bianconeri riesce a porre rimedio e con Fuganti Pedoni che carica i compagni arriva la parità. Al tie-break le cose si mettono subito bene con i pugliesi che perdono d’efficacia e Perugia trionfa.
SIR SAFETY CONAD PERUGIA – M2G GROUP BARI = 3-2
(25-22, 21-25, 18-25, 27-25, 15-9)
PERUGIA: Gabriele 35, Fuganti Pedoni 11, Montanaro 10, Salsi 10, Cricco 3, Pasquali 2, Scaffidi (L1), Stamegna 5, Sirci 4, Del Fra. N.E. – Baldassarri, De Matteis, Ancora, Burnelli (L2). All. Marco Taba e Goran Vujevic.
BARI: Anselmo 19, De Tellis 14, Cetrullo 13, Scio 12, Latorre 6, Giorgio 5, Rinaldi (L1), Cascio, Palattella, Delia, Maggialetti, El Moudden (L2). N.E. – Pierangeli, Stufano. All. Tonino Cavalera e Salvatore Iaia.
Arbitri: Stefano Fucina ed Alessandro Arcangeli Carosi.
SIR (b.s. 17, v. 7, muri 12, errori 22).
M2G (b.s. 11, v. 6, muri 11, errori 15).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 3, 2019 00:30
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<