Perugia: si prevede un turnover mercoledì con Izmir

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 26, 2019 12:00
Piccinelli Massimiliano

Alessandro Piccinelli (foto Michele Benda)

Si chiude la fase a gironi della champions league per la Sir Colussi Sicoma Perugia che mercoledì 27 febbraio (ore 20,30) ospita la sesta ed ultima giornata. I block-devils sono ormai certi del primo posto e sono anche sicuri di essere nel gruppo delle migliori quattro teste di serie per i quarti di finale, pertanto possono scender in campo solo per mantenere la propria imbattibilità contro la Arkas Izmir. Una gara che dunque non servirà a nulla se non a onorare il torneo e regalare una ulteriore gioia al proprio pubblico che dovrebbe essere comunque numeroso come sempre sugli spalti. Chi non sarà a bordo campo potrà seguire la gara con la diretta streaming su Dazn (commento di Andrea Zorzi e Samuele Papi) oppure su Eurovolley.tv che hanno l’esclusiva dei diritti della coppa tramite abbonamento. Già definite con un turno di anticipo le prime cinque formazioni che avranno accesso ai quarti di finale: le italiane Perugia e Civitanova Marche, le russe Kazan e San Pietroburgo, e la Danzica, ormai irraggiungibili dalle inseguitrici per punti o numero di vittorie conquistate. Restano quindi da definire le tre migliori seconde che andranno a comporre il tabellone, da decidersi tramite sorteggio venerdì 1° marzo alle 13 negli uffici della Cev in Lussemburgo. I verdetti delle ultime sfide saranno emessi tutti in questo mercoledì. Per il tecnico Lorenzo Bernardi è l’occasione giusta per continuare ad avvicendare il proprio organico, dando campo a chi è stato utilizzato di meno e facendo riposare gli atleti più spremuti. In questo senso potrebbe esserci inizialmente spazio per il centrale Gianluca Galassi, per lo schiacciatore Nicholas Hoag ma è ipotizzabile anche l’impiego dell’opposto Sjoerd Hoogendoorn, dell’alzatore Jonah Seif e del libero Massimiliano Piccinelli per evitare ulteriori sovraccarichi a Podrascanin, Leòn, Atanasijevic, De Cecco e Colaci. I turchi, regolati in quattro set nell’andata e guidati dall’allenatore Glen Hoag, si annunciano intenzionati a salutare l’Europa nella maniera migliore. Dopo aver conquistato il primo punto a Tours gli stranieri potrebbero confermare l’assetto differente rispetto alla gara di andata. Chi ha voglia di mettersi in mostra è l’opposto brasiliano Joao Paulo Pereira Bravo ed il centrale turco Hasan Sikar che saranno i più stimolati a fare bene. C’è ancora da scoprire quali squadre si qualificheranno ai play-off della prestigiosa competizione continentale per capire poi chi sarà l’avversaria che troveranno i perugini nell’urna dei sorteggi che potranno essere seguiti in diretta su Eurovolley.tv e sulla pagina facebook ufficiale della Cev Champions League. Possibile formazione Perugia: ad alzare De Cecco in diagonale con Atanasijevic, in zona-tre Galassi e Ricci, di banda Hoag e Lanza, libero Piccinelli. Probabile assetto Izmir: Radke in regia e Pereira Bravo opposto, Sikar e Koc centrali, Gulmezoglu e Taht schiacciatori, Mert libero. Arbitri: Igor Schimpl (CZE) e Vlastimil Kovar (SVK).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 26, 2019 12:00
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<