A San Giustino le donne ospitano Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 1, 2019 08:00
S.Giustino-Perugia (campo)

le formazioni della Piccini San Giustino e della 3M Perugia di serie B1 femminile in campo (foto Maurizio Lollini)

Comincia il fine settimana dei derby, la Piccini San Giustino sabato 2 marzo ospita al palasport di via Anconetana (ore 17) la diciottesima giornata di serie B1 femminile e se la vede con la 3M Perugia. All’interesse tipico che accompagna i confronti regionali si aggiunge la curiosità di vedere in azione Mirka Francia che, oltre ad essere una giocatrice di altissimo livello, è anche una ex di turno. Alla vigilia il tecnico Marco Gobbini dice: «Se vogliamo dar seguito alla nostra serie positiva e cullare il sogno dei play-off dobbiamo continuare a fare né più e né meno quello che stiamo facendo da tempo, anche perché altrimenti incombe il serio rischio di qualche spiacevole sorpresa, che finirebbe con il vanificare quanto di buono siamo riusciti a costruire. Dall’altra parte della rete ci sarà Mirka Francia e credo che già questo basti abbondantemente, però attenzione anche alle altre. E poi, conta il verdetto sul campo, per cui se anche sulla carta siamo noi i favoriti dobbiamo pur sempre dimostrarlo con i fatti». Le padrone di casa si annunciano in buona condizione e mercoledì hanno effettuato alcune verifiche con un allenamento congiunto con Ponte Felcino (B2), per testare la situazione dell’opposta Elisa Mezzasoma e della schiacciatrice Silvia Tosti, entrambe reduci da infortuni ma ormai sulla via del completo recupero. Pronte ad ogni evenienza Giorgia Silotto e Stefania Betti. Dall’altra parte della rete il coach Guido Marangi ha visto crescere le quotazioni della sua squadra negli ultimi tempi ma l’obiettivo a cui punta la sua squadra è ben minore trattandosi della salvezza. Tra le biancorosse paiono attraversare un buon momento la centrale Beatrice Ragnacci e la schiacciatrice Silvia Rossit, tra gli elementi più esperti del collettivo ospite. All’andata la gara terminò con un netto tre a zero in favore delle altotiberine, ma la sensazione delle due antagoniste è che stavolta il duello potrà essere più combattuto. Possibili formazione San Giustino: Giordano in regia, Mezzasoma opposta, Mearini e Borelli al centro, Tosti e Romani di banda, Galetti libero.  Probabili titolari Perugia: ad alzare Bertinelli in diagonale a Francia, in zona-tre Ragnacci e Nana, schiacciatrici Rossit e Zirotti, libero Mastroforti. Dirigerà la sfida una coppia tutta umbra: Azzurra Marani e Fabrizio Giulietti.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 1, 2019 08:00