Città di Castello: gli uomini vanno a picco contro Terni

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 25, 2019 08:00
Raffanti Alessio (muro)

Città di Castello a muro con Alessio Raffanti

Battuta d’arresto interna molto pericolosa per la Città di Castello Pallavolo che si vede portare via il successo nella gara-uno della semifinale play-off della serie C maschile dalla Clt Terni, più lucida nei concitati finali di secondo, terzo e quarto set, forse anche grazie al fatto che in questo mese i ternani avevano continuato a giocare match anche tirati mentre i tifernati erano rimasti fermi per questa formula a dir poco balzana del campionato. Nessuno si sarebbe atteso un epilogo del genere dopo un primo set dominato da Marini e compagni, capaci di imprimere subito un’accelerazione grazie al servizio e al muro (10-5), aumentando la cadenza sino ad ottenere l’uno a zero. La musica cambia subito in avvio di seconda frazione col servizio degli ospiti che si fa più ficcante (11-15), Monaldi rileva Celestini e i padroni di casa sospinti da Cipriani e da un buon turno al servizio di Raffanti rimontano (21-22), decisivo è Coccetta che chiude e ristabilisce la parità. Il terzo parziale si dimostra molto equilibrato, le due squadre lottano gomito a gomito sino all’ultimo e ai vantaggi sono gli aziendali ad imporsi cominciando a pensare al colpaccio. Gli ospiti vanno avanti anche nel quarto (6-9), poi subiscono la reazione tifernate che rimette in asse (12-12), nel finale i locali guadagnano due lunghezze ma Terni rimette il naso avanti sul 21-22, una decisione arbitrale fa innervosire Città di Castello che crolla.
CITTÀ DI CASTELLO PALLAVOLO – CLT TERNI = 1-3
(25-18, 23-25, 26-28, 22-25)
CITTÀ DI CASTELLO: Cipriani 17, Cherubini 8, Raffanti 7, Sabatini 7, Marini 7, Celestini A. 5, Cioffi (L1), Monaldi 10, Nardi. N.E. – Pierini, Bacchi, Montacci, Pitocchi, Cesari (L2). All. Marco Bartolini.
TERNI: Spalazzi 22, Campana 17, Carotenuto 14, Coccetta 12, Gentili 6, Fratini 2, Trappetti (L), Martellotti 1, Mattioli, Gilè, Lupi (L2). N.E. – Grimani, Faba, Grilli. All. Alessandro Fammelume.
Arbitri: Mariottini e Bianchi.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 25, 2019 08:00