La Inter Volley Foligno schiaccia Loreto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 17, 2019 11:30
Valla Riccardo (attacco)

Integra Edotto Foligno in attacco con lo schiacciatore Riccardo Valla (foto Franco Gulli)

Giornata felice per la Integra Edotto Foligno che ottiene l’undicesimo sigillo in serie B maschile prendendo un’altra iniezione di fiducia per l’inseguimento alle posizioni che contano. È stata evidente la sicurezza nei propri mezzi contro una Sampress Nova Loreto meglio piazzata in classifica ma in evidente crisi d’identità. Tre set molto tirati, con i falchetti che non mollano mai la presa, specie nel primo set quando si ritrovano in svantaggio 17-20, momento nel quale piazzano l’accelerazione brutale con cinque punti consecutivi che valgono il sorpasso e l’uno a zero. Anche nel secondo parziale gli ospiti comandano sino al 18-20, nel momento topico c’è il recupero dei falchetti che rovesciano (23-21), e rincarano la dose. Nella terza frazione i biancoazzurri locali prendono il largo (14-9), i marchigiani si affidano a Spescha che dal servizio impatta (18-18), si procede a braccetto con i loretani che conquistano una palla-set, sono però due muri consecutivi di Angeli e Merli a chiudere l’incontro. Grande soddisfazione e gioia in campo con i giocatori tutti a festeggiare davanti ai propri tifosi. Così il presidente Francesco Piumi: «Sono contento per i ragazzi che hanno messo in campo i notevoli miglioramenti denotati dall’inizio del campionato».
INTEGRA EDOTTO FOLIGNO – SAMPRESS NOVA LORETO = 3-0
(25-23, 25-23, 29-27)
FOLIGNO: Martinez 21, Valla 20, Merli 9, Angeli 7, Noveski 2, Piumi 2, Grillo (L1). N.E. – Agostini, Pacelli, Mancini, Lai, Cacciatore, Zaimi (L2). All. Antonio Scappaticcio.
LORETO: Spescha 17, Nobili 10, Stoico 6, Massaccesi 5, Alessandrini 4, Giuliani 4, Leoni (L), Orazi 1, Ferri, Dignani, Torregiani. All. Romano Giannini.
Arbitri: Simone Racchi e Marco De Orchi.
INTEGRA (b.s. 15, v. 9, muri 10, errori 11).
SAMPRESS (b.s. 11, v. 5, muri 4, errori 7).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 17, 2019 11:30