La School Volley Perugia va a bersaglio con Ponte Felcino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 24, 2019 00:30
Urbani Benedetta (attacco)

Ponte Felcino in attacco con Benedetta Urbani e Perugia a muro con Lucrezia Ceccarelli e Silvia Mancini (foto Maurizio Lollini)

Il derby umbro della serie B2 femminile è senza storia per la Faroplast School Volley Perugia che trionfa davanti al suo pubblico nella ventunesima giornata di campionato e coglie tre punti che equivalgono ad una quasi salvezza matematica. Non si arresta il periodo negativo della Sorbi Gioielli Ponte Felcino, apparsa sprecona e con poco agonismo, che peggiora la sua situazione. Le ospiti partono determinate ed aggressive al servizio ma le scolare rispondono con un attacco incisivo ed il punteggio rimane in bilico sino al 13-13. Anche a muro le ponteggiane si fanno sentire ma poi sbagliano troppo e perdono contatto (21-17). Zangarelli rileva Di Crescenzo ma senza esiti concreti, a chiudere è Vaocchia che firma l’uno a zero. Invertiti i campi le ponteggiane continuano a sbagliare e vanno subito pesantemente sotto (10-3). La reazione parte dai nove metri con Moretti e diventa efficace con Pani in attacco (sei palle a terra) che infila una buona serie (10-9). A togliere dall’impasse le padrone di casa è Ceccarelli che spinge a più sei ma stavolta sono Distante ed Essienobon a ricucire lo strappo (19-19). Si arriva in volata con le perugine che hanno tre palle del possibile raddoppio, tutte annullate da Essienobon, alla quarta occasione Mancini azzecca l’ace che lo sancisce. Nel terzo frangente le gioielliere partono meglio con Pani ma vengono subito riprese e sorpassate per opera di Gallina (7-6). Bernini sostituisce Ceccarelli ma è l’azione offensiva di Corselli a scavare il solco (14-9). Le distanze si riducono ma per annullarle è dura e così c’è spazio per Fagioli e Rossi, palliativi di una resa incondizionata che si manifesta progressivamente (22-14). C’è da attendere solo la fine che arriva con Corselli.
FAROPLAST SCHOOL VOLLEY PERUGIA – SORBI GIOIELLI PONTE FELCINO = 3-0
(25-20, 28-26, 25-19)
PERUGIA: Corselli 12, Valocchia 10, Mancini 10, Iacobbi 7, Gallina 5, Ceccarelli 4, Pici (L1), Bernini, Sasso, Vata (L2). N.E. – Uccellani, Valdambrini. All. Roberto Farinelli e Lorenzo Castellini.
PONTE FELCINO: Pani 12, Essienobon 9, Moretti 7, Urbani 6, Distante 5, Di Crescenzo 3, Lillacci (L), Rossi 2, Fagioli, Zangarelli. N.E. – Maggesi, Riso. All. Massimo Pugnitopo e Giuliano Chiocci.
Arbitri: Claudia Ciacci e Mario Scarpitta.
FAROPLAST (b.s. 12, v. 6, muri 8, errori 10).
SORBI (b.s. 14, v. 7, muri 5, errori 16).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 24, 2019 00:30