Le donne di Perugia in scena nella tana di Caserta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 23, 2019 08:00
Pascucci Giulia (delusa)

Giulia Pascucci (foto Maurizio Lollini)

Il rush finale della pool promozione è cominciato e la Bartoccini Gioiellerie Perugia domenica 24 marzo vuole confermarsi leader della serie A2 femminile. Il duello che attende le magliette nere è di quelli difficili, il rischio infatti è alto in casa della Golden Tulip Volalto Caserta con cui all’andata c’erano stati degli screzi. L’ambiente che attende la capolista sarà perciò caldo, anche perché il ritardo accumulato dalle campane rispetto alla zona che vale i play-off, ora sette lunghezze, non consente altri fallimenti. Le padrone di casa guidate dal tecnico Marco Bracci hanno un bilancio sfavorevole contro le umbre avendo perso tre partite su tre, ma tra le mura amiche sono più competitive. Tra le casertane riflettori puntati sulla schiacciatrice Giulia melli che è con tutta probabilità il maggior punto di riferimento. Non dovrebbero esserci sorprese nel sestetto dell’allenatore Fabio Bovari che manderà in campo il sestetto più rodato. Le ospiti fanno perno sulle qualità della schiacciatrice Giulia Pascucci che è una delle ex di turno nonché elemento esperto per scalfire le sicurezze altrui. Arbitri: Alessandro Pietro Cavalieri (CZ) ed Enrico Autuori (SA). Possibile sestetto Caserta: Dalia ad alzare in diagonale con Matuszkova, Repice e Frigo centrali, Cella e Melli attaccanti di banda, libero Ghilardi. Probabile formazione Perugia: al palleggio Demichelis in diagonale a Smirnova, in zona-tre Kotlar e Casillo, schiacciatrici-ricevitrici Pietrelli e Pascucci e libero Bruno.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 23, 2019 08:00