Le donne di San Giustino faticano per stendere Moie

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 10, 2019 02:00
Giordano Benedetta (alza)

Piccini San Giustino in azione con la regista Benedetta Giordano che palleggia in salto un pallone (foto Giorgio Gammetta)

Una vittoria sofferta per la Piccini San Giustino nella diciannovesima giornata di serie B1 femminile dove ora è quarta. Onore e merito al fanalino di coda Moncaro Moie, capace di mettere alle corde le nerofucsia e di non arrendersi di fronte a un destino di stagione già segnato. Di certo, le marchigiane hanno dimostrato nella circostanza di non essere squadra da ultimo posto, lavorando molto bene in difesa e impostando con un muro ben piazzato i propri contrattacchi, le padrone di casa sono incappate di nuovo in errori che sembravano oramai debellati. Paolo Giardinieri, da un mese promosso primo allenatore delle marchigiane, vede la sua squadra combattere alla pari sino al 12-13, il turno in battuta di Silotto è positivo e porta sul 17-13. L’esperienza di Tosti serve alla conquista del primo set. La seconda frazione è simile alla prima (12-11), Baroli e Cesaroni crescono di livello e portano le moiarole avanti decise (15-19), Pirro e Luciani firmano il pareggio. Nel terzo frangente le sangiustinesi scappano (11-5), Romani in battuta e Tosti in attacco rincarano la dose (18-7), c’è spazio in regia per Leonardi, dall’altra parte entrano Della Rossa e Foresi ma il due ad uno è servito. Quarta frazione in bilico sino al 6-5, è la Luciani a costruire la striscia positiva delle ospiti che scavano il solco (8-16), Giordano e Mearini al servizio riducono le distanze (18-21), allo sprint la sentenza è rimandata. Al tie-break è battaglia (6-6), dopo il cambio campo sono gli errori ospiti a fare la differenza regalando il successo a Sn Giustino. È di umore decisamente diverso il coach Marco Gobbini: «Sono abbastanza arrabbiato perché l’approccio mentale della squadra è stato negativo, non siamo stati aggressivi come è nostra consuetudine, abbiamo commesso diversi e errori e Moie ci ha castigato con un’ottima prestazione in difesa, impedendoci a tratti di buttar giù i palloni. Vedremo ora in settimana di capire quali siano state le cause del nostro comportamento, ma il concetto di fondo ha trovato conferma, in B1 non sono ammesse distrazioni, nemmeno contro l’ultima della classe».
PICCINI SAN GIUSTINO – MONCARO MOIE = 3-2
(25-17, 21-25, 25-11, 23-25, 15-10)
SAN GIUSTINO
: Mearini 18, Silotto 15, Tosti 15, Romani 14, Borelli 10, Giordano 3, Galetti (L), Leonardi, Betti. N.E. – Mezzasoma. All. Marco Gobbini e Claudio Nardi.
MOIE: Pirro 17, Cesaroni 15, Luciani 15, Baroli 14, Mancinelli 4, Pelingu 1, Sopranzetti (L1), Paparelli 3, Foresi, Della Rossa, Moretti (L2). N.E. – Pizzichini. All. Paolo Giardinieri ed Emmanuel Corpolongo.
Arbitri: Francesco Aiello e Simone Chirieletti.
PICCINI (b.s. 6, v. 7, muri 13, errori 18).
MONCARO (b.s. 9, v. 4, muri 8, errori 33).
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 10, 2019 02:00