Pallavolo Perugia si contenta di un punto a Quarrata

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 17, 2019 13:00
Francia-Pero (muro)

3M Perugia a muro con Mirka Francia e Marta Pero (foto Vincenzo Ciucarelli)

Una 3M Perugia che non ti aspetti, parte malissimo nel delicato scontro di bassa classifica in serie B1 femminile, poi riesce a rimontare, ma al tie-break paga lo sforzo e termina sconfitta. Arriva un solo punto ma prezioso contro la Blu Volley Quarrata che si avvicina in classifica. Nessun dramma però perché il margine di vantaggio sulla zona retrocessione è solido, dietro infatti solo la maglia nera Moie riesce a vincere ma il suo distacco resta enorme. Andamento a due facce nei primi quattro set, con le padrone di casa che hanno conquistato agevolmente il due a zero facendo leva sulla battuta e sul muro, mettendo a nudo i problemi delle umbre in ricezione. Il cambio dell’inerzia si è verificato nei successivi due frangenti che le ospiti sono riuscite ad incamerare facendo leva sulla crescita di efficienza in attacco e con il contributo dei numerosi errori altrui. Al tie-break battaglia aperta sino al 9-9, momento decisivo della gara con le toscane che hanno azzeccato la sequenza e sono andate a trionfare.
BLU VOLLEY QUARRATA – 3M PERUGIA = 3-2
(25-16, 25-12, 16-25, 22-25, 15-11)
QUARRATA: Cheli 24, Degli Innocenti 18, Zingoni 14, Bianciardi 3, Poggi 7, Rosso 4, Chiti (L), Nesi 3, Donnini 1, Baldi 1, Gradi. N.E. – Gai. All. Davide Torracchi e Gastone Bettarini.
PERUGIA: Francia 29, Rossit 12, Ragnacci 9, Zirotti 5, Nana 2, Bertinelli 1, Cicogna (L1), Tarducci 5, Pero 2, Terchi Nocentini. N.E. – Mastroforti. All. Guido Marangi e Carlo Vinti.
Arbitri: Fabio Pasquali e Federico Scarpulla.
BLU (b.s. 7, v. 11, muri 17, errori 17).
3M (b.s. 4, v. 4, muri 7, errori 14).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 17, 2019 13:00