Per le donne di San Giustino impegno agevole ad Ancona

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 15, 2019 15:00
Piccini San Giustino (campo)

le ragazze della Piccini San Giustino di serie B1 femminile in campo (foto Maurizio Lollini)

La lunga settimana della Piccini San Giustino volge al termine, sabato 16 marzo, per la ventesima giornata del campionato di serie B1 femminile, le nerofucsia tornano in trasferta per affrontare la Conero Eurosped Numanablu Ancona, altra formazione seriamente a rischio retrocessione, che soltanto un miracolo potrà condurre alla salvezza, anche se annovera fra i suoi ranghi giocatrici di esperienza quali l’opposta Erika Alessandrini, la centrale Sara Giuliodori e la ex di turno, Gemma Vescovi, anche lei centrale. Le altotiberine vogliono riscattarsi dopo aver ceduto un punto all’ultima della classe, rialzando subito il livello di concentrazione per evitare una nuova brutta sorpresa e compromettere la qualificazione ai play-off contro rivali di bassa classifica. Sei punti di ritardo fanno sperare nella grande impresa. Le atlete di coach Marco Gobbini sanno che è importante vivere alla giornata senza fare calcoli a priori e senza stare a guardare il cammino delle dirette concorrenti. La squadra deve dunque rispolverare il temperamento che la sta accompagnando da mesi. Circa le titolari di partenza, Giorgia Silotto ha più chance rispetto a Mezzasoma nel ruolo di opposta, ma per il resto nulla cambia, Giordano in regia, Mearini e Borelli al centro, Tosti e Romani di banda e Galetti libero. Provengono da Modena i due direttori di gara designati per questo match: primo arbitro è Stefano Bosio e secondo arbitro Alessandro Falavigna.
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 15, 2019 15:00