Ponte Felcino alla prova del fuoco col Casal de’ Pazzi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 8, 2019 17:00
Sorbi Gioielli Ponte Felcino (schierata)

le giocatrici della Sorbi Gioielli Ponte Felcino di serie B2 femminile schierate a centro campo (foto Mariano Trissati)

Altro viaggio nella capitale per la Sorbi Gioielli Ponte Felcino che sabato 9 marzo si muove per il diciannovesimo turno della serie B2 femminile presentandosi alla residenza della Volleyrò Casal de’ Pazzi. Quella laziale diretta dall’allenatore Matteo Pilieci è una formazione molto promettente che è stata costruita interamente con minori di sedici anni per fargli fare esperienza, tra queste la più talentuosa pare essere la l’opposta Anna Adelusi che ha un grosso potenziale offensivo. Le ponteggiane guidate dal tecnico Massimo Pugnitopo hanno incrementato la loro fiducia dopo aver vinto tre scontri diretti consecutivi per la permanenza nella categoria e stanno vivendo uno splendido momento, parte del merito è della nuova regista Manuela Di Crescenzo. La classifica vede le laziali occupare la quinta posizione a 32 punti mentre le umbre sono ora all’ottavo posto con 22 punti, di certo nessuna delle due avversarie avrà intenzione di calare il livello di attenzione e la qualità del proprio gioco. Gli arbitri designati per l’incontro sono Lorenzo De Luca e Giuseppe Cutrì. Probabile assetto Casal de’ Pazzi: Brandi a palleggiare ed Adelusi opposta, Catania e Salvatori in zona-tre, Ribechi e Conti sulla banda, Valoppi libero. Possibile formazione Ponte Felcino: in regia Di Crescenzo in diagonale a Moretti, centrali Distante ed Urbani, schiacciatrici Pani ed Essienobon, libero Lillacci.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 8, 2019 17:00