Ponte Felcino ha cambiato marcia, stesa anche la Roma 7

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 3, 2019 12:00
Sorbi Gioielli Ponte Felcino (abbraccio)

l’abbraccio delle atlete targate Sorbi Gioielli Ponte Felcino di serie B2 femminile (foto Mariano Trissati)

Ha ripreso la sua marcia la Sorbi Gioielli Ponte Felcino che nelle ultime tre settimane ha trovato nuovo entusiasmo. La vittoria piena colta tra le mura amiche del cva, nonostante una Di Crescenzo debilitata da influenza, rilancia le quotazioni delle ponteggiane in serie B2 femminile. Battuta senza possibilità di replica la diretta avversaria Polisportiva Roma 7 che ha reso pan per focaccia in tutti i set, affidandosi alla neo ingaggiata ed esperta Stacchiotti, riuscendo però ad imporsi solo nel secondo. Si è trattato di una partita nervosa, per le capitoline era infatti una sorta di ultima spiaggia per avvicinare la zona tranquilla, mentre per le padrone di casa era l’ultima gara abbordabile prima di un ciclo terribile, ecco dunque giustificati i dodici ace ma anche i tanti errori in battuta. L’inizio è di marca locale con la battuta che scava il solco e porta al vantaggio. Dopo l’inversione dei campi si ribalta tutto, un infortunio toglie di mezzo la Dotti sostituita da Graziani tra le fila ospiti, ma questo non ferma le romane che vanno ad impattare. Il terzo parziale registra un piccolo allungo iniziale delle laziali (4-8), le gialloblu non demordono, rimontano e sorpassano (21-18), tornando a condurre l’incontro. Nel quarto periodo le umbre sembrano avere in pugno le avversarie ma dal 14-8 si passa in un attimo al 14-14, anche un secondo tentativo di allungo è annullato (18-18), il terzo strappo è però quello decisivo, a chiudere è Fagioli con due ace. In definitiva non una gran bella partita per Ponte Felcino ma tre punti preziosi che valgono il più sei sulla zona rossa.
SORBI GIOIELLI PONTE FELCINO – POLISPORTIVA ROMA 7 = 3-1
(25-18, 19-25, 25-20, 25-20)
PONTE FELCINO: Urbani 18, Pani 14, Essienobon 14, Moretti 11, Distante 5, Fagioli 2, Di Crescenzo 1, Lillacci (L1), Maggesi, Riso, Zangarelli. N.E. – Rossi. All. Massimo Pugnitopo.
ROMA: Stacchiotti 12, Genovesi 9, Pietrucci 8, Croci 7, Bucci 4, Dotti 3, Fiore (L1), Rinaldi 1, Graziano 1, Cocieanga, Cancellotti (L2). All. Andrea Scotti.
Arbitri: Luca Monini e Mirko Girolametti.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 3, 2019 12:00