Ponte Felcino s’impone nella battaglia con Roma

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 31, 2019 10:30
Essienobon Angela (attacco)

Sorbi Gioielli Ponte Felcino in attacco con la schiacciatrice Angela Essienobon (foto Mariano Trissati)

Vittoria da due punti per la Sorbi Gioielli Ponte Felcino che continua a sperare nella salvezza in serie B2 femminile, nello scontro diretto tra squadre che lottano per lo stesso obiettivo devono mordersi i gomiti le gialloblu che avrebbero potuto anche centrare una vittoria piena sulla Talete Roma. Dopo una settimana difficile per i tanti malanni di stagione coach Pugnitopo al fischio d’inizio schiera titolare la centrale Maggesi al posto di Urbani. Il primo set va via abbastanza liscio dopo un iniziale equilibrio (10-9), Urbani riprende il suo posto e una progressione regolare e costante porta sull’uno a zero. Alla ripresa Verde dal servizio prende subito il comando (0-5), il margine viene gestito con saggezza dalle laziali che pareggiano. Nella terza frazione le ponteggiane sembrano dominare (23-17), Verde promuove la rimonta che porta il fiato sul collo (23-22), è un colpo di reni provvidenziale a produrre il nuovo vantaggio delle umbre. Il quarto frangente è sempre punto a punto, le padrone di casa tengono il pallino del gioco in mano sino al 23-21, qui una decisione arbitrale molto contestata fa innervosire le locali che finiscono per soccombere. Al tie-break le ragazze del presidente Moretti conducono (7-5), le proteste di Pugnitopo vengono sanzionate con un cartellino rosso che aumenta la tensione e l’agonismo ma nel testa a testa finale le romane sbagliano e consegnano due punti alle gioielliere che festeggiano. Tra le prove individuale degna di citazione quella della centrale Giulia Distante che ha avuto un buon rendimento e che non ha sbagliato quasi nulla. Resta difficile la situazione di classifica ma il morale di Ponte Felcino non può che essere positivo in questo finale di stagione.
SORBI GIOIELLI PONTE VALLECEPPI – TALETE ROMA = 3-2
(25-19, 19-25, 25-22, 24-26, 16-14)
PONTE FELCINO: Pani 21, Moretti 16, Distante 15, Essienobon 14, Urbani 7, Di Crescenzo 4, Lillacci (L), Maggesi, Rossi, Fagioli, Riso. N.E. – Zangarelli. All. Massimo Pugnitopo.
TALETE ROMA: Verde 20, Forti 16, Borghesi 13, Melone 7, Quaranta 7, Brizi 2, Gargano (L1), Lomartire 2, Goglia 1, Chiodo, Nichinonni. N.E. – Masi, Polidoro (L2). All. Lorenzo De Gregoriis.
Arbitri: Michela Fiori ed Elena Fantoni.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 31, 2019 10:30