San Giustino spadroneggia ad Ancona

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 17, 2019 00:15
Romani-Mearini (muro)

Piccini San Giustino a muro con Carlotta Romani e Valentina Mearini

Vittoria a tempo quasi di record per la Piccini San Giustino nella ventesima giornata del campionato di serie B1 femminile. Contro la Conero Eurosped Numana Blu Ancona le nerofucsia hanno semplicemente ritrovato loro stesse. Tre punti che permettono alle altotiberine di mantenere la quarta posizione e soprattutto di continuare a coltivare il sogno play-off. Una prestazione omogenea sia sul piano del collettivo che ha chiuso con un buon 43% in attacco, sia dal punto di vista delle singole atlete. Ferma Mezzasoma da oramai tre mesi esatti, le umbre hanno confermato il solito modulo. Sulla stessa falsariga l’andamento dei primi due set: equilibrio nei frangenti iniziali e poi allungo ospite nella fase centrale, grazie all’efficacia in battuta e in particolare al lavoro della difesa. Nella prima frazione le marchigiane hanno contenuto il ritardo fino a quando San Giustino non è arrivato 16-20, mentre nella seconda il divario è stato subito abbastanza netto (16-10). Nel terzo set, quando le locali hanno modificato la formazione con la palleggiatrice Amadio e la ex di turno Vescovi al centro, la differenza si è delineata in misura ancora più netta praticamente fin dall’inizio (8-4), con un deciso allungo che ha portato alla chiusura. Spazio anche per Stefania Betti nel secondo e nel terzo set e per Laila Leonardi nell’ultima frazione. L’allenatore Marco Gobbini non può che essere soddisfatto: «Quello contro Moie è stato evidentemente un capitolo a parte, se è vero che le ragazze hanno immediatamente reagito e risposto alla loro maniera, chiudendo la pratica in poco più di un’ora. L’approccio con la partita è stato quello giusto ed era ciò che volevo io, ma il gruppo mi aveva dato una eloquente dimostrazione anche durante gli allenamenti della settimana. Non abbiamo dovuto ricorrere a prodezze particolari perché quando imponiamo il nostro tipo di gioco, con le nostre prerogative, riusciamo poi a vincere e anche in tempi celeri. L’importante è ora continuare sulla linea che abbiamo ripreso, pensando solo ed esclusivamente al Quarrata, che è la prossima avversaria».
CONERO EUROSPED NUMANABLU ANCONA – PICCINI PAOLO SPA SAN GIUSTINO = 0-3
(18-25, 18-25, 14-25)
ANCONA: Alessandrini 9, Giuliodori 9, Giombini 6, Canonico 4, Bellucci 2, Rapisarda, Brutti (L), Vescovi 1, Penna, Amadio. N.E. – Marcelletti, Malatesta, Pettinari. All. Nicola Bacaloni.
SAN GIUSTINO: Tosti 13, Romani 11, Mearini 9, Silotto 9, Borelli 7, Giordano 5, Galetti (L), Leonardi, Betti. N.E. – Mezzasoma. All. Marco Gobbini.
Arbitri: Stefano Bosio e Alessandro Falavigna.
CONERO (b.s. 9, v. 2, muri 2, errori 25).
PICCINI (b.s. 6, v. 7, muri 4, errori 15).
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 17, 2019 00:15