Una Perugia spietata elimina Chaumont

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 20, 2019 22:00
Leòn Wilfredo (attacco)

Sir Colussi Sicoma Perugia in attacco con lo schiacciatore Wilfredo Leòn (foto Michele Benda)

Si chiude l’inverno con un’altra vittoria, nella stagione più fredda a scaldare la Sir Colussi Sicoma Perugia ci hanno pensato i tifosi che hanno fatto sentire tutto il loro calore trascinando la squadra ad un nuovo successo. Si è mantenuta così imbattuta in champions league la formazione dei block-devils che ha confermato il pronostico eliminando nei quarti di finale la Chaumont Vb 52 Hm. La squadra del presidente Sirci è di nuovo tra le migliori quattro del continente ma stavolta vuole di più, e a questo proposito capita a puntino il duello con Kazan che ha vinto al golden-set nella sfida di martedì con Danzica. I russi sono i detentori del trofeo e saranno i rivali da superare per accedere alla finale di Berlino dove si svolgerà l’epilogo della manifestazione più importante tra quelle riservate ai club. Ci si penserà tra due settimane, ma adesso vale la pena di celebrare questa vittoria che è stata frutto di una prestazione davvero concreta e priva di sbavature. Già dalla partenza i padroni di casa mostrano il piglio dei giorni migliori (4-1), Ricci inchioda a muro (ne prenderà quattro) ed Atanasijevic è presente in attacco (13-8), dall’altra parte del campo Winkelmuller (sette colpi vincenti) si incarica di reagire ma le distanze rimangono di sicurezza (21-17), l’uno a zero arriva su errore francese. Si ricomincia con i perugini indiavolati e aggressivi a muro (12-7), la resistenza degli ospiti è debole e con una fase offensiva che gira al 58% i perugini scappano (19-12), spazio Berger, Hoag e Seif nel finale con un raddoppio che arriva agevole. Nel terzo periodo le squadre rimangono in contatto più a lungo (13-11), a rompere l’inerzia è un Leòn in grande vena, sul suo turno di battuta si arriva sul 20-13, nel finale in campo ci sono Berger, Galassi, Hoag, Hoogendorn e Seif, è il muro di Galassi a sancire il successo.
SIR COLUSSI SICOMA PERUGIA – CHAUMONT VB 52 HM = 3-0
(25-21, 25-16, 25-17)
PERUGIA: Leòn 16, Atanasijevic 15, Ricci 9, Lanza 6, Podrascanin 6, De Cecco 3, Colaci (L1), Galassi 2, Berger 1, Seif, Hoogendoorn, Hoag. N.E. – Della Lunga, Piccinelli (L2). All. Lorenzo Bernardi e Carmine Fontana.
CHAUMONT: Winkelmuller 16, Averill 7, Fernandez Valcarcel 4, Atanasov 3, Geiler 1, Repak, Bann (L1), West 1, Patak 1, Rodriguez, Saeta. N.E. – Morillont (L2). All. Silvano Prandi e Stefano Mascia.
NOTE – Spettatori 2’702.
Durata dei set: 26’, 26’, 25’.
Arbitri – Alexey Pashkevich (RUS) e Nurper Ozbar (TUR).
SIR (b.s. 14, v. 10, muri 12, errori 5).
HM (b.s. 13, v. 1, muri 5, errori 4).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 20, 2019 22:00