Fabio Bovari: «Perugia si concentra per l’ultimo sforzo»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 10, 2019 17:00
Bartoccini Gioiellerie Perugia (abbraccio)

le atlete della Bartoccini Gioiellerie Perugia si concentrano (foto Matteo Fabbri)

Ancora poche ore e la Bartoccini Gioiellerie Perugia scenderà in campo al Pala-Papini di Orvieto per giocarsi la promozione dirette nel campionato di serie A2 femminile. Sarà veramente una gara per cuori forti nella quale le magliette nere dovranno mettere testa e grinta in un derby ad alto coefficiente di difficoltà. Proprio come domenica scorsa contro Mondovì dove, nonostante le precarie condizioni fisiche della opposta Smirnova, la squadra si è imposta sulle piemontesi in un tie-break al cardiopalma. Così il tecnico Fabio Bovari: «Una partita giocata punto a punto dove la tecnica è stata sicuramente importante; ma quello che ha fatto la differenza è stato il cuore, l’intensità con la quale questa squadra ha affrontato la partita, sapendo per l’ennesima volta lottare, mettendo il cuore oltre l’ostacolo. L’abbiamo sempre detto, la pool promozione è composta da dieci finali, e ritengo giusto che sia proprio l’ultima di queste a decretare chi salirà direttamente in A1. A questo punto la lotta si è ridotta a due formazioni, noi è Trento. È stato un campionato meraviglioso comunque andrà, e adesso abbiamo l’ultima fatica; sarà una fatica enorme perché dobbiamo farla in un campo molto ostico, dove Orvieto come al solito venderà cara la pelle. Non scordiamoci che è un derby».
(fonte Wealth Planet Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 10, 2019 17:00