Gli uomini di Perugia pronti a rialzarsi a Monza

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 6, 2019 11:00
Podrascanin Marko (palla)

Marko Podrascanin (foto Michele Benda)

Si torna in campo per gara-due nei quarti di finale scudetto della superlega maschile. I padroni di casa della Sir Safety Conad Perugia incrociano nuovamente le loro armi domenica 7 aprile con i padroni di casa della Vero Volley Monza. Si gioca alle ore 18 del pomeriggio nel giorno canonico per il volley nazionale. Gara-uno disputata sette giorni fa ha sorriso al team umbro che ha vinto in casa al termine di un confronto di tre set, vendicando la sconfitta interna patita durante il campionato. I lombardi devono vincere due volte di fila per approdare alle semifinali. Il centrale Marko Podrascanin lancia un monito alla squadra: «Adesso è importante recuperare bene le energie fisiche e mentali e prepararci al meglio per la partita a Monza. Una partita per noi molto importante, abbiamo la possibilità di staccare il biglietto per la semifinale scudetto. Sappiamo che sarà dura, Monza è una squadra forte ed in casa sarà ancora più agguerrita. Dovremo essere molto attenti e determinati per chiudere il discorso qualificazione». I padroni di casa diretti dal tecnico Fabio Soli fanno fede sulla grande grinta del centrale Viktor Yosifov e la potenza di fuoco del tandem di martelli composto dall’opposto austriaco Paul Buchegger e dallo schiacciatore ucraino Oleh Plotnytskyi, con tutta probabilità i giocatori da tenere in maggiore considerazione. I punti fermi del sestetto allenato da Lorenzo Bernardi concernono la straordinaria efficacia in regia del palleggiatore Luciano De Cecco e la devastante efficienza in attacco del martello Wilfredo Leòn. Nel computo totale degli scontri diretti che sono quindici è il clan umbro a condurre avendo riportato dodici vittorie. Ciò potrebbe far passare in sordina una sfida che ha tutti gli ingredienti per essere considerato un mach di cartello, lo spettacolo non mancherà di certo. Due gli ex della partita, sono i centrali Thomas Beretta e Simone Buti che hanno indossato la maglia perugine. A caccia di record è soprattutto l’opposto Aleksandar Atanasijevic che con tredici punti raggiungerebbe il traguardo dei 3’900 in carriera. Come sempre la partita sarà visibile in diretta streaming sul canale Lega Volley Channel che fa parte dell’emittente web Sportube.tv mentre la cronaca potrà essere seguita sulla pagina social del club. Gli arbitri designati a dirigere la partita saranno Stefano Cesare (RM) ed Armando Simbari (MI). Possibile sestetto Monza: Orduna ad alzare in diagonale con Buchegger, Beretta e Yosifos centrali, Dzavoronok e Plotnytskyi attaccanti di banda, libero Rizzo. Probabile sestetto Perugia: De Cecco in regia, Atanasijevic opposto, Podrascanin e Ricci al centro, Leòn e Lanza schiacciatori, Colaci libero.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 6, 2019 11:00