La Pallavolo Perugia perde con Macerata ma è salva

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 7, 2019 11:30
Bertinelli-Ragnacci (muro)

3M Perugia a muro con Francesca Bertinelli e Beatrice Ragnacci (foto Daniele Maceratesi)

Una 3M Perugia non proprio brillante rimedia una lezione dalla capolista della serie B1 femminile ma riesce lo stesso a sorridere perché in virtù dei risultati provenienti dagli altri campi è salva. Non ha avuto assolutamente problemi la Roana Cbf Macerata ad aggiudicarsi la vittoria giocando due set concreti e concedendo poco anche nel terzo. A tre giornate dalla fine del campionato, arriva una salvezza che è merito dell’impegno messo in campo dal gruppo e soprattutto della presenza di Mirka Francia che è stata determinante durante la settimana alzando il livello degli allenamenti e fornendo sicurezze in più. Per l’occasione Marangi ha lasciato a riposo capitan Rossit dando spazio di banda a Cicogna e Zirotti. Il gap tra una squadra che puntava alla permanenza ed una che punta alla promozione si è visto tutto. Ci hanno messo poco le marchigiane a rompere gli indugi e dettare legge portandosi sul due a zero con una dimostrazione di netta superiorità in campo. Le padrone di casa hanno cercato di correre ai ripari inserendo Rossit e Ragnacci al posto di Zirotti e Pero, ma un po’ di competizione c’è stata solo nella parte centrale, grazie ad un passaggio a vuoto delle ospiti che poi hanno ripreso a spingere ed hanno trionfato senza problemi. Una sconfitta pronosticata, ma come detto indolore.
3M PERUGIA – ROANA CBF MACERATA = 0-3
(13-25, 14-25, 20-25)
PERUGIA
: Francia 9, Cicogna 5, Nana 4, Zirotti 1, Bertinelli 1, Pero, Mastroforti (L), Rossit 6, Ragnacci 5. N.E. – Giorgetti, Tarducci. All. Guido Marangi e Carlo Vinti.
MACERATA
: Gobbi 19, Barbolini 11, Pomili 11, Di Marino 9, Rita 5, Peretti 2, Zannini (L), Patrassi 1, Grilli 1. N.E. – Malavolta, Costagli, Spitoni, Armellini. All. Luca Paniconi e Michele Carancini.
Arbitri: Dalila Villano e Beatrice Cruccolini.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 7, 2019 11:30