Le donne di San Giustino sono padrone a Montespertoli

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 14, 2019 10:30
Silotto-Mearini (muro)

Piccini San Giustino a muro con Giorgia Silotto e Valentina Mearini (foto Giorgio Gmmetta)

Tutto liscio come l’olio per la Piccini San Giustino che nel terz’ultimo impegno della serie B1 femminile coglie una vittoria rotonda in trasferta. Le altotiberine hanno faticato solo un set sul campo della già retrocessa Montesport Montespertoli che ha mandato in campo un sestetto sperimentale, concedendo spazio alla panchina sin dall’inizio. Non hanno fatto altrettanto le ospiti che puntano al record di punti nella categoria e a chiudere nella posizione migliore, ed hanno schierato il solito consolidato assetto da combattimento. Malgrado ciò, le toscane sono partite meglio nel set d’apertura sfruttando l’entusiasmo delle giovani (8-4), giusto il tempo di riordinare le idee per le altotiberine che hanno ribaltato grazie alla battuta (16-21), un rilassamento prematuro nel finale ha obbligato comunque le nerofucsia ai vantaggi dove decisivi per l’uno a zero sono stati i quindici errori avversari. Tirato un sospiro di sollievo le umbre sono cresciute un po’ in tutti i fondamentali, con il muro che ha marchiato la seconda frazione mettendo a terra cinque palloni (10-16), indirizzando la gara verso il due a zero. Nel terzo periodo l’ulteriore rivoluzione operata dalle locali ha consentito alle sangiustinesi di andare comodamente in progressione con il servizio che ha raccolto tre ace ed ha ottenuto un consistente margine (13-21), il successo è così arrivato inesorabilmente. Così il tecnico Marco Gobbini a caldo: «Nel primo set, squadra troppo contratta e incappata in diversi errori, poi negli altri due siamo stati sempre avanti. Sia noi che loro siamo scesi in campo per vincere la partita: d’altronde, a perdere non ci sta nessuno, nemmeno chi è già retrocesso. Era importante per noi tornare a muovere la classifica con un salto deciso e ci siamo riusciti. Senza stare a fare calcoli incrociati, dico che nelle ultime due gare vogliamo ottenere il massimo; sabato dopo Pasqua arriverà la capolista Macerata e già questo è un motivo di forte stimolo, unito al fatto che sarà l’ultimo appuntamento casalingo, per cui vogliamo salutare il pubblico amico con un risultato di prestigio».
MONTESPORT MONTESPERTOLI – PICCINI SAN GIUSTINO = 0–3
(29-31, 17-25, 17-25)
MONTESPERTOLI
: Pistolesi 17, Mazzini 8, Mezzedemi 8, Checchi 6, Collini 3, Para 2, Anichini (L1), Pierattini 1, Bellini 1, Antonini 1, Bernini, Vitrò (L2). N.E. – Calamai. All. Pietrogiacomo Buoncristiani.
SAN GIUSTINO: Tosti 16, Romani 12, Mearini 11, Silotto 8, Borelli 4, Giordano 2, Galetti (L), Betti 1. N.E. – Leonardi. All. Marco Gobbini.
Arbitri: Gabriele Pulcini e Dalila Viterbo.
MONTESPORT (b.s. 5, v. 4, muri 9, errori 22).
PICCINI (b.s. 7, v. 4, muri 11, errori 9).

 

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 14, 2019 10:30