Pallavolo Perugia riceve la capolista Macerata

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 5, 2019 14:30
Pero Marta

Marta Pero (foto Maurizio Lollini)

Per la 3M Perugia è diventata una questione matematica. Mancano quattro giornate al termine del campionato di serie B1 femminile ed è iniziato il conto alla rovescia per brindare alla salvezza. Un obiettivo che è diventato quasi realtà dopo i due punti raccolti la settimana scorsa in terra toscana. Le biancorosse potrebbero festeggiare l’agognato traguardo già sabato 6 aprile alla palestra Capitini (ore 17) contro la capolista Roana Cbf Macerata, ma strappare qualche punto alle marchigiane appare un’impresa. Alla vigilia il tecnico Guido Marangi dice: «Ci attende una partita complicata contro una squadra top e dal rendimento altissimo. Proveremo ad aggredirle con la battuta e dovremo fare qualcosa eccezionale nella fase di muro-difesa». Per mettere fine con tre giornate d’anticipo al discorso salvezza potrebbe essere sufficiente che Montespertoli non faccia punti. In questo caso la matematica sarebbe comunque garantita visto il vantaggio nelle vittorie totali sulle toscane. «Il successo dello scorso sabato ci ha messo nella condizione di poter beneficiare anche dei risultati negativi altrui, ma da qui alla fine anche noi dovremo fare la nostra parte». In questa occasione potrebbero essere aperti i ballottaggi per la maglia da titolare, Zirotti e Cicogna di banda e Ragnacci e Pero al centro. La gara sarà diretta da Dalila Villano e Breatrice Cruccolini.
(fonte Pallavolo Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 5, 2019 14:30