Umbertide cede a Tavernelle che è promossa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 16, 2019 19:00
Umbertide-Tavernelle (azione)

uno scambio della partita tra Uisp Umbertide e Delfino Tavernelle di serie D femminile

Il saluto della Uisp Umbertide al pubblico di casa avrebbe voluto essere diverso in serie D femminile. C’era da onorare una stagione che tutto sommato è stata positiva, perché tribolata quanto ad assenze impreviste che hanno pesato molto. Nessuno può dire se il risultato finale sarebbe cambiato, ma è certo che giocarsela con tutte le carte in mano avrebbe accresciuto le proprie possibilità. E forse nell’atteggiamento messo in campo nel corso di quest’ultima partita casalinga, hanno pesato anche queste considerazioni, tanto che nel corso dei primi due set disputati, le padrone di casa sono apparse fin troppo remissive. La Delfino Tavernelle, d’altronde, aveva voglia di coronare il campionato con una vittoria che avrebbe significato promozione. Il primo set scorre via liscio per le ospiti, con le rivali che non riescono a trovare le motivazioni giuste, la squadra di coach Malincarne intravede la possibilità di chiudere in fretta. La reazione delle padrone di casa comincia nel secondo set, ma probabilmente arriva tardi, tanto che, senza sbagliare troppo, le tavernellesi raddoppiano. Alla fine la reazione che tutti si aspettano, d’orgoglio e di carattere, ma anche di tecnica e di gioco, arriva nel terzo periodo. Umbertide mette in campo tutta la sua capacità, si arriva allo sprint con le delfine che prevalgono e festeggiano. Per Umbertide le occasioni per ambire a qualcosa di più ci sono state, ma senza recriminazioni e senza che la cosa possa costituire lamentela. In un campionato molto equilibrato, le biancorosse hanno prevalso anche con le prime della classe (quando hanno avuto tutte le frecce disponibili al loro arco), ma come si dice in questi casi, si guarda avanti. Si guarda a quanto c’è stato di positivo nel corso della stagione che si sta per concludere. Soprattutto, però, si guarda al futuro, da costruire a partire dalla grande voglia della città di stare vicino alla squadra e alla società con trecento persone sugli spalti in una delle ultime partite disputate in casa non sono poche e sono la dimostrazione più concreta di affetto, oltre che attestazione di fiducia, della città e degli appassionati di sport in genere.
UISP UMBERTIDE – DELFINO TAVERNELLE = 0-3
(14-25, 21-25, 23-25)
UMBERTIDE: Ubaldi (C), Ercolani, Palazzetti, Leveque, Moretti, Rometti, Fiorucci, Girelli, Giulietti A. (L1), Giulietti M. (L2). N.e.: Sarnari, Beacci. All. Maddalena Rosi.
TAVERNELLE: Bartoccioni (C), Barbolini, Ceccarelli, Gioia, Mencaccini, Natalizi, Orecchini, Tordo, Vitali, Migliarini (L1), Manferrini (L2). All. Renzo Malincarne.
Arbitro: Angelina Siomuli.
(fonte Uisp Umbertide)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 16, 2019 19:00