Zambelli Orvieto al lavoro per ospitare il derby umbro

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 11, 2019 09:00
Zambelli Orvieto (staff)

le atlete e lo staff della Zambelli Orvieto di serie A2 femminile (foto Maurizio Lollini)

Il finale della pool promozione di serie A2 femminile è ricco di suspense, di colpi di scena, di tensione, come un copione che pare scritto da un regista maestro del cinema giallo che non fa capire quale sia l’epilogo. La squadra della Zambelli Orvieto si continua ad allenare al palasport Alessio Papini e prepara la sfida più importante della stagione con la consapevolezza che sarà un appuntamento ricordato per molto tempo. A rendere ancor più elettrico l’ultimo duello della seconda fase di campionato è una partita che non è certamente come le altre, è infatti il derby regionale tra le formazioni più in vista del Cuore Verde d’Italia. Entrambe hanno obiettivi da conquistare che passano quasi esclusivamente per la vittoria, l’ottenimento del biglietto per i play-off nel caso delle rupestri, il conseguimento della promozione diretta nel caso delle cugine. Se a ciò si aggiunge il fatto che la distanza tra le due città umbre è minima, si capisce quanto numerosa sarà la popolazione sportiva che arriverà domenica 14 aprile per assieparsi sugli spalti. Avvicinandosi al match parla il d.s Giuseppe Iannuzzi: «È un finale emozionante e spettacolare, ho ancora negli occhi la prestazione offerta dalla squadra a Torino, contro una squadra che tra le mura amiche aveva perso un solo set dall’inizio della stagione. Abbiamo sfoderato una prestazione maiuscola fatta di pazienza e concretezza, di quella consapevole fiducia che non è presunzione, ma qualità tecnico-tattiche che sono la vera forza di questo gruppo. Domenica non ci sarà spazio per ragionare perché la classifica non ammette distrazioni. Abbiamo voglia di confermarci ai vertici della categoria, con atlete degne della maglia che indossano». I telefoni squillano continuamente, i messaggi di posta elettronica si moltiplicano, le richieste di biglietti aumentano di ora in ora, ci sarà senza ombra di dubbio il tutto esaurito nell’impianto di via dei Tigli in località Ciconia. «Domenica si giocherà un derby inedito. Questa volta per entrambe le squadre ci sarà in palio un premio importante. Una gara particolare in una giornata di campionato che potrebbe modificare sostanzialmente la classifica attuale. La società sportiva è al lavoro per far funzionare tutto al meglio. Da una parte tecnici ed atlete lavorano intensamente per preparare al meglio l’incontro; d’altra la dirigenza sta lavorando sodo per accogliere un grande numero di appassionati, tifosi, operatori del settore, giornalisti e fotografi, rappresentanti delle istituzioni. Sarà un banco di prova molto impegnativo quello di rendere il palazzetto dello sport adatto ad un grande afflusso». Non essendoci la possibilità di acquistare in anticipo il biglietto, la dirigenza del club consiglia di arrivare in anticipo per mettersi in fila al botteghino del palasport, ricordando che i prezzi saranno invariati: intero 6 euro, ridotto (13-16 anni) 3 euro e minori di 13 anni gratis. «Cercheremo di bissare quanto splendidamente fatto nella final four di coppa Italia organizzata dalla Az Zambelli quattro anni fa ad Orvieto. Sono certo che da un punto di vista organizzativo tutto andrà benissimo, nello stile del presidente Flavio Zambelli tutto sarà organizzato per vivere una bella e serena giornata di sport». Per quanto concerne gli operatori dell’informazione si ricorda che la richiesta degli accrediti dovrà pervenire alla mail ufficiale societaria direttamente dalla testata giornalistica che ne fa richiesta entro e non oltre venerdì 12 aprile. L’ufficio stampa proverà a gestire tutte le richieste che arriveranno ma essendoci limiti di capienza e volendo garantire agli operatori del settore un adeguato confort, le domande saranno valutate con criterio di priorità.
(fonte Zambelli Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 11, 2019 09:00