A Trevi c’è soddisfazione per il settore giovanile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 22, 2019 11:00
Trevi Volley (tempo) serie D femminile

le ragazze della Trevi Volley di serie D femminile

La Trevi Volley archivia la stagione di serie D femminile con la promozione che fa ben sperare la società dopo il rientro sulla panchina del settore giovanile del tecnico Fabio Berrettoni che fa un bilancio dell’annata: «Sono felicissimo. Una promozione inaspettata rispetto ai progetti della società sportiva, fin dall’inizio si parlava di un processo di crescita delle nostre atlete per un possibile salto in prima squadra. Le ragazze hanno centrato gli obiettivi, non solo con la vittoria del campionato, ma soprattutto dimostrando la continua crescita del livello tecnico-tattico e fisico. Quest’ultime sono andate oltre le più rosee previsioni per la loro soddisfazione e di tutto il gruppo che le ha seguite in questa entusiasmante avventura: staff tecnico, dirigenti tifosi, e vorrei aggiungere anche la nostra compianta Patrizia Acciarino che da lassù certamente ha dato una mano anche lei. Quindi complimenti a tutte le protagoniste di questa promozione, il capitano Daniela Capocciuti, Matilde Roncetti, Aurora Santini, Giulia Tulli, Elisabetta Conti, Alessia Tulli, Elisa Bosi, Sofia Raspa, Rachele Pioli, Alessia Caraboni, Jenny Natalini, Elettra Sirci, Gaia Pioli, Viviana Bozzi, ai due fantastici ragazzi e bravi tecnici Fabio Berrettoni e Stefano Giorgi, il preparatore atletico Alessandro Perugini, per la loro serietà per la preparazione la tranquillità che hanno saputo trasmettere a tutto il gruppo, la pazienza la voglia di insegnare non solo la pallavolo ma anche delle importanti regole di vita, il sempre presente e affidabile Michele Partenzi, ed infine il team manager Alessandro Allegretti per la costante presenza a tutte le partite e ai vari allenamenti. La vittoria del campionato va festeggiata, non è stato affatto facile vincere. Era importante rispettare la tabella di marcia e giocare sempre palesando i passi avanti fatti durante il lavoro settimanale. La ciliegina sulla torta è arrivata con la convocazione nei centri di qualificazione territoriale e regionale delle atlete trevane ed in particolare in quello nazionale per la giovanissima Rachele Pioli. Ora dobbiamo andare avanti e cresceremo ancora. Il passo in più che dobbiamo fare adesso è quello della mentalità, dobbiamo crescere nel capire e affrontare meglio le varie situazioni che si presentano durante le partite e gli allenamenti. Abbiamo una grande società alle spalle e con la corretta filosofia per poter ambire alla giusta crescita delle giovani talentuose, non potrà che essere una continua sorpresa».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 22, 2019 11:00