Cus Perugia pronto all’esordio nei campionati nazionali universitari

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 19, 2019 12:30
Cus Perugia (team) cnu femminile 2019

la compagine del Cus Perugia partecipante ai cnu di pallavolo femminile 2019

Comincia lunedì 20 maggio l’avventura del Cus Perugia di pallavolo femminile ai campionati nazionali universitari 2019, prestigioso appuntamento di fine primavera a cui partecipano le selezioni dei migliori Atenei d’Italia. Uno dei pezzi forti del Centro Universitario Sportivo, dopo aver rinunciato a partecipare nella scorsa edizione e dopo un’assenza di sette anni dal podio, vuole tornare a conquistare qualche medaglia per alimentare la propria ricca bacheca. La rappresentativa delle schiacciate, fiore all’occhiello del presidente Pier Luigi Cavicchi, non potrà essere al completo a causa di alcune defezioni ma cercherà senza dubbio di tenere alti i propri colori. C’è una tradizione molto forte nel torneo per il team guidato per la prima volta dal tecnico Roberto Farinelli, a sua disposizione ci saranno: Alessia Castellucci, Anna Corselli, Irene Della Giovampaola, Elisa Fagioli, Anna Lucia Iacobbi, Silvia Mancini, Chiara Margaritelli, Nicole Sasso, Martina Servettini, Benedetta Urbani e Flavia Volpi. La dirigenza del club di via Tuderte ringrazia le atlete che prendono parte a questo evento augurandosi di poter rinverdire i fasti del recente passato, quando nella bacheca biancorossoblu finirono molteplici medaglie di metallo pregiato. L’esordio del collettivo perugino è previsto alle ore 17,30 contro la favoritissima Cus Bologna, formazione infarcita di ottime giocatrici che ha conquistato lo scudetto di categoria nel 2017 e si è ripetuta nel 2018. Il compito è dunque assai arduo ma per le universitarie umbre non ci saranno timori reverenziali di sorta perché gli stimoli sono altissimi e basteranno come sempre a compensare alle pesanti assenze. Avversarie del girone saranno Bergamo, Bologna e Venezia, di queste quattro formazioni che si affronteranno nei primi tre giorni di competizione solo le prime due classificate andranno avanti ed avranno accesso alle semifinali. Un incontro al giorno con partite che si giocheranno sulla distanza di tre set comunque, si acquisirà un punto per ciascun set vinto, una formula ormai consolidata al termine della quale sarà elaborata la classifica. Un doveroso ringraziamento il sodalizio di via Tuderte lo rivolge alle studentesse che hanno sacrificato del tempo prezioso in una delle sessioni d’esame più importanti per vivere questa avventura.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 19, 2019 12:30