Daniele Santarelli è ancora campione d’Italia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 7, 2019 09:00
Santarelli Daniele (tricolore)

l’allenatore folignate Daniele Santarelli festeggia la conquista dello scudetto nel campionato italiano femminile (foto Filippo Rubin)

Conegliano Veneto è campione d’Italia. La vittoria su Novara di ieri ha assegnato lo scudetto alle padrone di casa che hanno chiuso la serie della finale play-off della serie A1 femminile in tre partite. Terzo Scudetto per il club, secondo consecutivo per il tecnico folignate Daniele Santarelli che ha detto: «È un’emozione bellissima, al termine di una gara sofferta e non particolarmente bella. Due set straordinari e due giocati molto male prima di un tie-break che abbiamo vinto nonostante non fossimo favorite in quel momento. Questo scudetto credo sia meritato per quanto fatto nel girone di ritorno di stagione regolare e nei play-off (otto vittorie e zero sconfitte). Dopo ogni set ho chiesto alle ragazze di resettare quanto successo, so che Novara è fortissima e sarebbe ripartita dalle difficoltà. Il lavoro fatto dalla società e dalla squadra in questi anni è incredibile, stare sempre al vertice, provarci ogni anno e vincere due scudetti in così poche stagioni è davvero eccezionale». Non credo avremo un calo di concentrazione in vista della champions league, saremo al massimo». E non è ancora finita, sabato 18 maggio, a Berlino, Conegliano Veneto affronterà nuovamente Novara nella finalissima continentale, un trofeo che nessuna delle due squadre italiane ha mai vinto. «Un altro capitolo chiave, ma ci penseremo tra un paio di giorni, adesso pensiamo solo a festeggiare. Vincere lo scudetto significa aver compiuto il percorso migliore durante la stagione. La champions league resta un sogno, realizzarlo vorrebbe dire fare una stagione indimenticabile».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 7, 2019 09:00