Monteluce combatte ma si arrende al Cerignola

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 5, 2019 02:00
Polidori Alessandro (attacco)

Strike Team Monteluce in attacco con lo schiacciatore Alessandro Polidori

È senza il sorriso pieno l’ultima partita della serie B maschile per lo Strike Team Monteluce, la compagine biancorossa ha onorato al meglio il proprio campionato con una prestazione tutta cuore. Con un organico decimato dagli infortuni ha cercato fino alla fine di vincere la gara che sul filo di lana ha invece premiato la Vini Errico Cerignola. Oltre alle buone prestazioni di capitan Polidori e Carbone, da segnalare l’esordio nel campionato nazionale del giovanissimo libero Lorenzo Dazzini (classe 2003) che ha sfoggiato un’ottima prestazione a dispetto della sua giovane età e all’inesperienza a questi livelli. Partono fortissimo gli ospiti che, forti della motivazione di classifica, mettono in seria difficoltà la ricezione perugina con l’opposto Petruzzelli, punteggio da dimenticare. I padroni di casa rialzano la testa ricompattandosi e giocando alla pari il secondo parziale; a penalizzare i grifoni sono i troppi errori in attacco, solo sul finale i pugliesi riescono a prevalere. Sospinti dal numeroso pubblico composto da tutto il movimento giovanile della società perugina che è stato presentato durante l’incontro, i ragazzi del presidente Vagnetti operano una epica rimonta ed accorciano le distanze. Quarto set dalle simili caratteristiche, quando sembra che i pugliesi abbiano la meglio agevolmente (17-20), il servizio di Carbone cambia l’inerzia della gara e rimanda la sentenza. Al tie-break è ancora la squadra perugina a fare la partita (8-5), sfruttando alcuni grossolani errori dei grifoni i meridionali sorpassano (8-10), il finale regala ancora emozioni fino al 13-14, il successivo errore al servizio è fatale ma la Strike Team viene comunque festeggiata dai suoi sostenitori. Cala dunque il sipario sul campionato nazionale del Monteluce che chiude all’ultimo posto in classifica con qualche rammarico.
STRIKE TEAM MONTELUCE – VINI ERRICO CERIGNOLA = 2-3
(8-25, 22-25, 25-23, 25-21, 13-15)
MONTELUCE: Carbone 27, Polidori 24, Brizioli 8, Arcangeli 8, Padella 5, Giglio 4, Dazzini (L1), Servettini. N.E. – Moscioni, Margaritelli, Tini, Bregliozzi, Marta (L2). All. Paolo De Paolis.
CERIGNOLA: Petruzzelli V. 33, Palmisano 11, Mancini 9, Civita 8, Petruzzelli F. 6, Del Vescovo 1, Dammacco (L), Corrieri 3, Tauro. N.E. – Terrazzi, Di Salvo, Potito, Montagna, Basso. All. Giuseppe Tauro.
Arbitri: Matteo Mannarino e Luca Pescatore.
STRIKE TEAM (b.s. 13, v. 6, muri 9, errori 25).
VINI ERRICO (b.s. 8, v. 3, muri 12, errori 9).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 5, 2019 02:00