Perugia chiude al quarto posto in junior league

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 25, 2019 15:30
Sir Safety Conad Perugia (quarta) junior league

la formazione della Sir Safety Conad Perugia che ha disputato la junior league maschile

È terminata l’esperienza della Sir Safety Conad Perugia alle finali nazionali della junior league. La manifestazione si è chiusa con un brillante quarto posto della formazione under 19 maschile che dopo aver cominciato bene nella prima giornata si è fermata nella seconda. I block-devils hanno concluso la manifestazione tricolore sfiorando il podio, venendo superati da Civitanova Marche in semifinale e da Castellana Grotte nella finale di consolazione. Il quarto posto in Italia è comunque il miglior piazzamento mai raggiunto nella categoria dal club bianconero, un risultato che fa ben sperare per il futuro. Questo il commento del tecnico Marco Taba: «Finisce anche quest’esperienza, un risultato incredibile, un quarto posto che ci gratifica, nella finalina abbiamo giocato con poca lucidità perché avevamo dato tutto. L’emozione di allenare questi ragazzi è indescrivibile, io devo essere la guida che li incoraggia quando sono affranti, quello che li frena quando si esaltano, sostenerli nel loro percorso di crescita sportivo ed umano, insegnargli la cattiveria agonistica ma allo stesso tempo il rispetto per l’avversario, la tecnica e abituarli al sacrificio e a provare a superare il proprio limite, curare l’aspetto mentale e dare consigli. Devo essere il punto di riferimento per i loro straordinari genitori che me li affidano credendo in me, che soffrono quando vedono che mi rivolgo a loro duramente ma capiscono che ci tengo a loro come i miei figli. Questo lavoro è il più bello del mondo se pensato non per conquistare una medaglia ma, nel contribuire alla crescita di persone che, anche grazie alla pallavolo, diventeranno sicuramente uomini abituati a lottare per un obiettivo è non si fermeranno fino a che non avranno dato tutto per raggiungerlo. Siamo sulla strada giusta, ringrazio sinceramente i ragazzi perché con la loro umiltà, semplicità, volontà e fiducia mi arricchiscono ogni giorno di più».
MATERDOMINIVOLLEY.IT CASTELLANA GROTTE – SIR SAFETY CONAD PERUGIA = 3-0
(25-22, 25-16, 25-20)
CASTELLANA GROTTE: Floris 13, Scardia 12, Cianciotta 11, Disabato 9, Scarpello 8, Lacatena 2, Catania (L1). N.E. – Nutricati, Cisternino, Paradiso, Gargiulo, Ristani, Campana, Condorelli (L2). All. Vincenzo Fanizza e Tony Maggiore.
PERUGIA: Montanaro 9, Stamegna 9, Salsi 7, Pasquali 6, Scaffidi 5, Del Fra 1, Burnelli (L1), Guerrini 1, Sensi 1, Pippi, Cardone. N.E. – Rossetti, Fagotti, Bulletta (L2). All. Marco Taba e Goran Vujevic.
MATERDOMINI (b.s. 6, v. 6, muri 11, errori 13).
SIR CONAD (b.s. 12, v. 5, muri 0, errori 8).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 25, 2019 15:30