Robert That in entrata a Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 29, 2019 12:30
Taht Robert (Izmir)

Robert Taht

La Sir Safety Conad Perugia tira dritto per quanto riguarda l’organico della prossima superlega maschile, resta da definire chi sarà il quarto schiacciatore dietro a Leòn, Plotnytskyi e Lanza. La scelta migliore sarebbe un italiano ma in circolazione sarebbero pochi, potrebbero fare al caso Parodi ed Antonov ma i costi delle operazioni sono stati ritenuti troppo alti e inoltre questi atleti difficilmente sarebbero disposti a scaldare la panchina per una intera stagione. Le mire dei dirigenti si sono perciò spostate all’estero e i bene informati dicono che sia già stato definito un accordo con l’atleta di origine estone Robert That che nella passata stagione è stato avversario dei block-devils in champions league con la maglia dei turchi di Izmir. Sarà lui l’ultimo tassello di mercato che chiude il roster dove ci sono già i confermati Atanasijevic, Colaci, De Cecco, Lanza, Leòn, Piccinelli, Podrascanin, Ricci. Dove figurano i nuovi acquisti Plotnytskyi, Russo e Zhukouski. E dove con molta probabilità sarà prolungato l’accordo ad Hoogendoorn e forse Bucciarelli. Sul fronte allenatore i tifosi bianconeri si sentono sempre più confusi in mezzo a tanti articoli pubblicati dalle varie testate giornalistiche che parlano di novità in panchina e alle dichiarazioni fatte dai protagonisti che ribadiscono di proseguire nel rapporto. In molti sono stati tratti in inganno dalle parole del tecnico Lorenzo Bernardi che ha scritto di essere l’allenatore di Perugia anche per il prossimo anno. Una dichiarazione che gli uomini vicini al presidente Gino Sirci dicono sia stata mal digerita dallo stesso. D’altra parte che il rapporto sia incrinato ormai è noto, alcuni addetti ai lavori confermano che il tecnico abbia chiesto di andare via già il giorno dopo la sconfitta nella finale scudetto. Nel frattempo è sempre più calda la pista che porta al tecnico belga Vital Heynen che pare essere stato avvistato ieri a Perugia. A dispetto delle dichiarazioni fatte nei giorni scorsi dal c.t. della Polonia che voleva concentrarsi esclusivamente sulla nazionale, qualcosa è dunque cambiato, non è escluso che possa essere stata la proposta economica a fargli cambiare idea.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 29, 2019 12:30