Oleh Plotnytskyi: «A Perugia ho sentito una bella atmosfera»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 12, 2019 15:00
Plotnytskyi Oleh (grinta)

Oleh Plotnytskyi

La Sir Safety Conad Perugia comunica oggi quanto avevamo già scritto in passato, c’è la firma sul contratto con il talentuoso e promettente schiacciatore ucraino Oleh Plotnytskyi (classe 1997): «Sono ovviamente molto felice di entrare a far parte di Perugia, uno dei migliori club del mondo. Avevo il sogno di giocare in un top club e mi piace l’idea che Perugia voglia sempre puntare a vincere. Che obiettivi abbiamo per la prossima stagione? Penso che tutti a Perugia vogliano tornare a vedere il taraflex con il tricolore italiano che spetta ai campioni d’Italia. Poi naturalmente faremo di tutto per vincere le altre competizioni che disputeremo. Tanti tifosi mi hanno già scritto in questi giorni dicendomi che mi aspettano e che sono felici che giocherò a Perugia. E tutto questo mi piace tanto, mi piace l’atmosfera che i tifosi di Perugia creano intorno alla squadra e durante le partite, l’ho sentita molto bene». Cresciuto in patria nel Lokomotiv Charkiv con cui ha conquistato due scudetti ed una coppa ucraina, messosi in evidenza nei campionati europei under 20 del 2016 dove ha vinto la medaglia d’argento prendendosi il premio di mvp e di miglior schiacciatore della competizione è sbarcato nella superlega nel 2017 militando due stagioni a Monza. La prima chiusa con 184 punti personali, la seconda con 284 di cui 48 ace (quarto nel fondamentale) dimostrando in pieno le sue doti tecniche ed anche temperamentali. Mancino dal braccio velocissimo, Plotnytskyi è giocatore a tutto campo, bravo nei fondamentali di prima e seconda linea e grande saltatore, dotato di ampia varietà di colpi sia dai nove metri (dove è in grado di battere sia spin che flot con grande pericolosità), in attacco sa farsi valere da ogni posizione. Tutto questo, a ventidue anni appena compiuti, lo rende giocatore di grande livello che va a rafforzare notevolmente la batteria di martelli bianconera. Operazione importante quella compiuta dai block-devils, così il direttore generale Benedetto Rizzuto: «È un giocatore, nonostante la giovane età, di grandissimo spessore. Abbiamo potuto apprezzarlo in questi due anni da avversario nel nostro campionato, è nel pieno della sua crescita tecnica e professionale e sicuramente ci aiuterà a rendere Perugia ancora più forte. Si va ad aggiungere ad un roster già di altissimo livello che stiamo allestendo e siamo sicuri che darà un contributo importante per la prossima stagione».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 12, 2019 15:00