Vnl: Italia sprecona ma trionfale con la Korea

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 12, 2019 22:00
Egonu Paola (muro)

la coreana Kim Yean Koung in attacco e l’azzurra Paola Egonu a muro (foto Fiorenzo Galbiati)

Nella seconda giornata della Volleyball Nations League è ancora successo per una bella Italia che decide di inserire quattro pedine tenute a riposo nel primo match, cambiando l’ordine dei fattori ma non il risultato finale. Ha concesso qualche spazio la selezione azzurra alla intraprendente Korea, capace di esprimere una qualità di gioco interessante ed apprezzabile. Subito dopo il fischio d’inizio le ospiti perdono Jung per un infortunio alla caviglia, la prima accelerazione è prodotta da Pietrini che prende quattro lunghezze di margine e poi è Egonu a consolidare il vantaggio (21-13), tutto facile sino all’uno a zero. Alla ripresa le asiatiche sono più precise e vanno avanti, gli errori si moltiplicano e così pure i sorpassi ma due ace di Kim Yeon portano sul 13-16; nel finale esce fuori la solidità di un muro che va sette volte a segno, ristabilisce i valori e procura il raddoppio. La terza frazione di gioco è ancora molto combattuta e resta in bilico sino al 10-10, qui il turno di battuta di Danesi provoca lo strappo che porta avanti di cinque lunghezze, a difendere il tesoretto è De Gennaro che in seconda linea è assai precisa ma tutto si riapre poco dopo con un clamoroso rovesciamento dovuto agli errori (20-22), distanze ridotte. Nel quarto frangente torna la concentrazione per le italiane che scavano un solco profondo per mezzo di Egonu (20-10), la vittoria è firmata da Malinov ed è festa grande. La passione travolgente per la nazionale esplode con tutta la sua forza e gli sportivi circondano le vice campionesse del mondo per un grande caloroso abbraccio. Le partite in programma giovedì saranno le seguenti, alle ore 17 Korea – Bulgaria e alle ore 20 la partitissima Italia – Russia.
ITALIA – KOREA = 3-1
(25-17, 25-21, 23-25, 25-13)
ITALIA: Egonu 27, Pietrini 13, Fahr 11, Danesi 11, Bosetti L. 11, Malinov 5, De Gennaro (L1), Sorokaite 1, Parrocchiale. N.E. – Sylla, Bosetti C., Chirichella, Orro, Alberti (L2). All. Davide Mazzanti.
KOREA: Kim Yeon 16, Kim H. 11, Lee J. 6, Kang 5, Lee D., Jung, Oh (L1), Park 3, Pyo 3, Jeong 1, An, Kim Y. (L2). N.E. – Han, Choi. All. Stefano Lavarini.
Arbitri: Vlastimil Kovar (CZE) e Susana Maria Rodriguez Jativa (ESP).
ITALIA (b.s. 12, v. 11, muri 12, errori 19).
KOREA (b.s. 5, v. 8, muri 2, errori 14).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 12, 2019 22:00