Marco Stambuco si sposta a Civitanova Marche

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Luglio 26, 2019 11:00
Stambuco Marco (Umbria)

Marco Stambuco

Passo importante per la carriera per il giovanissimo regista spoletino (classe 2006), che ha fatto una scelta di vita difficile lasciando la sua Spoleto per approdare a Civitanova Marche dove sarà inserito nelle squadre giovanili. La gioia di Marco Stambuco è evidente nei social:

«Per me la pallavolo è una passione, guardo la palla tra le mie mani e la sento mia. In campo viene fuori il mio carattere, il mio desiderio di non voler perdere, è un po’ come scendere in battaglia, in guerra. La pallavolo è quella cosa in cui mi sento più me stesso e la continuerò a fare fin quando non mi stancherò di giocarla quindi pronti perché non penso che mi stancherò mai di giocare a questo fantastico sport. Ci tenevo a ringraziare tutti quelli che mi hanno supportato (ma soprattutto sopportato) in questi anni a Spoleto, grazie veramente di cuore a tutti gli allenatori a partire da Marchetti che è colui che mi ha passato l’amore per questo fantastico sport e che mi ha fatto iniziare a praticarlo circa cinque anni fa, per poi passare a Damiano Di Titta che mi ha sopportato per tutti e cinque gli anni e non ha mai smesso di credere in me nemmeno quando non ci credevo più nemmeno io, grazie anche a tutti gli altri che hanno reso possibile tutto ciò a partire dagli allenatori, i miei compagni di squadra e ai dirigenti, ma soprattutto ai miei genitori che hanno fatto tanti sacrifici per rendere tutto ciò reale e non più un sogno che mi sembrava impossibile da avverarsi. Grazie di cuore a Restani, Lionetti e Casoli che nel giro di due anni mi hanno aiutato molto nella mia crescita come giocatore ma soprattutto come persona. Ora inizia una nuova stagione con una maglia diversa, testa bassa, giù a lavorare per cercare di migliorare sempre di più».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Luglio 26, 2019 11:00