Per gli uomini di San Giustino è tempo di raduno

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Agosto 12, 2019 11:30
Sideri Enzo

Enzo Sideri

Lunedì 19 agosto inizierà la preparazione fisica per la nuova stagione della Pallavolo San Giustino che pateciperà al campionato di serie B maschile. Lo staff tecnico ha elaborato un programma per il primo periodo che prevede due sedute di allenamento al giorno, al mattino lavoro atletico, al pomeriggio lavoro tecnico, per una durata di quattro settimane. L’allenatore Enzo Sideri spiega la prima fase:

«Il primo microciclo di lavoro, incentrato essenzialmente sulla riatletizzazione e sulla risensibilizzazione nel contatto con la palla, ci permetterà di avere i primi dati sulle caratteristiche fisico-tecniche dei singoli ragazzi e di approfondire la conoscenza personale con ognuno dei componenti del gruppo, al fine di centrare ogni intervento sulle caratteristiche individuali. Rispetto la stagione scorsa, sono stati fatti degli inserimenti importanti che ci permetteranno di migliorare l’economia del nostro gioco e di progredire dal punto di vista dell’efficienza tecnico-tattica. Sono particolarmente entusiasta di essere alla guida di un gruppo di atleti così importante e di far parte di un club che si è strutturato in una forma che non ha nulla da invidiare ai professionisti».

Questa prima fase è stata studiata in sinergia tra i vari componenti dello staff tecnico, tra cui il preparatore atletico Gianluca Carboni. Nei primi giorni ci sarà una stretta collaborazione con la fisioterapista Lucia Pigliapoco per fare le valutazioni fisiche necessarie per organizzare al meglio il lavoro. I ragazzi si alleneranno al palazzetto dello sport, in sala pesi e in piscina per alternare carichi pesanti e leggeri.

«Grazie allo staff tecnico e alla società che ci mettono a disposizione il tempo necessario, siamo in grado di organizzare una preparazione di alto profilo, circa 8 settimane, una tempistica ai livelli di quello che generalmente si fa in serie A. Organizzeremo il tutto al meglio, con la fisioterapista e il dottor Gianluca Neri per cercare di evitare infortuni in questa prima fase e per organizzare poi il proseguio del lavoro. Si tratta di un calendario pieno, perché i ragazzi faranno spesso doppi allenamenti fino più o meno all’inizio del campionato. Il lavoro sarà svolto al palasport, in piscina prevedendo sedute di scarico preventive e lavoro aerobico per prevenire infortuni e un lavoro di riattivazione nella fase iniziale. La sala pesi sarà importante per creare struttura adeguata ai carichi del campionato».
(fonte Pallavolo San Giustino)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Agosto 12, 2019 11:30