Perugia festeggia Atanasijevic e Podrascanin

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 30, 2019 14:30
Podrascanin-Atanasijevic

Marko Podrascanin ed Aleksandar Atanasijevic

La Sir Safety Conad Perugia festeggia i propri atleti vincitori di medaglie al campionato Europeo maschile di pallavolo. Sono d’oro quelle della Serbia di Aleksandar Atanasijevic e Marko Podrascanin, nonché dell’ex tecnico bianconero Kovac e dello schiacciatore Petric. L’opposto è terzo nella classifica dei migliori realizzatori continentali, il centrale chiude quarto in quella dei più efficaci a muro. Sono di bronzo quelle della Polonia di Wilfredo Leòn e del neo tecnico Vital Heynen. Lo schiacciatore finisce terzo nella graduatoria degli ace realizzati dal servizio. I due sono ora impegnati in Giappone nella World Cup in programma a partire da domani 1 ottobre fino a martedì 15 ottobre, al pari del centrale azzurro Roberto Russo. Prosegue nel frattempo l’attività dei block-devils quando mancano ormai una ventina di giorni all’inizio della superlega maschile agli ordini di Carmine Fontana e dello staff tecnico: i registi De Cecco e Zhukouski, l’opposto Hoogendoorn, il centrale Ricci, lo schiacciatore Taht ed il libero Piccinelli, più Lanza che prosegue il suo programma differenziato di recupero dall’infortunio patito in nazionale. In arrivo c’è Massimo Colaci che da giovedì si unirà al gruppo di lavoro al palazzetto, entro fine settimana, sistemate le ultime questioni di ordine burocratico, si dovrebbe aggregare anche l’ucraino Oleh Plotnytskyi. I due freschi campioni d’Europa Atanasjievic e Podrascanin faranno ritorno a Perugia probabilmente con l’inizio della prossima settimana mentre per Leòn, Heynen e Russo bisognerà attendere la seconda metà del mese.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 30, 2019 14:30