Una buona Perugia basta per domare Siena

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 25, 2019 19:00
Taht Robert (attacco)

Sir Safety Conad Perugia in attacco con lo schiacciatore Robert Taht (foto Michele Benda)

Si è trattato solo di un’amichevole e con tante assenze importanti ma la Sir Safety Conad Perugia di superlega maschile ha ostentato una buona condizione nella prima uscita. Assente un opposto di ruolo (Hoogendoorn arrivava in tarda serata, ndr) i block-devils hanno rispolverato l’antico modulo 4-2 che prevede due palleggiatori anche se in realtà De Cecco si è riservato di alzare e Zhukouski è stato incaricato di schiacciare. Dalla parte opposta della rete si è notata una Emma Villas Aubay Siena leggermente più avanti nella preparazione e nell’amalgama e dunque competitiva nonostante di categoria inferiore (A2). Tra i bianconeri hanno brillato il martello estone Taht ed il centrale Ricci che si sono caricati di responsabilità nei momenti topici della gara. Il confronto è stato molto equilibrato in ogni parziale con gli umbri che hanno incamerato il vantaggio in apertura grazie ad un Ricci incontenibile (sei punti personali). Alla ripresa i toscani hanno tenuto in asse il punteggio per un tempo maggiore ma allo sprint è uscita la grande tecnica di Taht che ha portato al raddoppio. La terza frazione ha registrato un ritorno dei senesi che hanno recuperato quattro lunghezze di ritardo e con l’ex Maruotti in buona evidenza hanno accorciato le distanze. Quarto periodo caratterizzato da tanti avvicendamenti in campo con Zhukouski che ha ripreso il suo posto in regia ed ha messo in condizione i compagni di andare a finalizzare positivamente e vincere la partita.
SIR SAFETY CONAD PERUGIA – EMMA VILLAS AUBAY SIENA = 3-1
(25-20, 25-21, 22-25, 25-22)
PERUGIA: Ricci 17, Taht 14, Bucciarelli 10, Zhukouski 9, Lucarelli 6, De Cecco 2, Piccinelli (L1), Scaffidi 3, Stamegna 3. N.E. – La Rosa, De Matteis, Montanaro, Costanzi, Benedicenti (L2). All. Carmine Fontana.
SIENA: Maruotti 15, Romanò 11, Zamagni 10, Milan 9, Smiriglia 8, Falaschi 2, Marra (L), Lucconi 4, Mariano 4, Cappelletti 1. N.E. – Gitto, Zanni, Rende. All. Gianluca Graziosi.
Arbitri: Azzurra Marani e Chiara Santucci.
SIR (b.s. 12, v. 2, muri 10, errori 12).
AUBAY (b.s. 21, v. 7, muri 6, errori 12).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 25, 2019 19:00