Una School Volley Perugia in chiaroscuro nelle amichevoli

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 28, 2019 08:00
Farinelli Roberto (richiama)

Roberto Farinelli

Luci ed ombre nelle prime due amichevoli della Faroplast Perugia, la squadra di serie B2 femminile si è confrontata il 19 settembre con la Pallavolo Perugia, formazione di categoria superiore (20-25, 22-25, 25-16), e successivamente con Ponte Felcino diretta concorrente in campionato (25-23, 25-22, 25-19, 12-25). Ma al di là dei valori tecnici in campo sono state due sconfitte diverse per come sono maturate. È il tecnico Roberto Farinelli a spiegare quanto successo:  «Contro Pallavolo Perugia ci siamo presentati in buone condizioni, giocando per ampi spazi a livello di una formazione in costruzione, ma di caratura superiore. La differenza, a nostro sfavore, l’ha sicuramente fatta il muro. Noi abbiamo dato prova di compattezza, assistenza e continuità, caratteristiche che sono mancate completamente nella seconda uscita stagionale. Ponte Felcino si è dimostrata più combattiva e cinica nei momenti importanti, noi siamo stati sicuramente discontinui con alcuni momenti imbarazzanti. Non sono stati sufficienti i momenti positivi per ribaltare l’andamento della gara». A circa quattro settimane dall’inizio ufficiale della stagione tanto lavoro aspetta Gallina e compagne. Non nasconde ottimismo il tecnico che chiosa. «Nella prossima uscita di sabato 28 settembre andiamo a giocare in casa di una’altra concorrente del nostro girone, Porto San Giorgio. Siamo chiamati a ritrovare immediatamente quella continuità, quella fluidità di gioco e sopratutto un po’ di nervo che è mancata a Ponte Felcino».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 28, 2019 08:00