Gian Marco Cioffi: «Città di Castello ha gestito bene le emozioni»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 23, 2019 10:30
Cioffi Gianmarco

Gian Marco Cioffi

Sono ripresi ieri gli allenamenti della Job Italia Città di Castello in vista del secondo impegno stagionale di serie B maschile, primo tra le mura amiche. Sabato prossimo infatti arriverà al Pala-Ioan la forte Castelfranco di Sotto (inizio ore 21), nettamente vincente all’esordio per tre a zero in casa contro San Marino. Marco Bartolini e Mirco Monaldi hanno preso nota di tutto quello che è andato bene nella vittoria contro il Monteluce ma anche degli aspetti da migliorare, soprattutto in termini di errori diretti e gestione dei momenti difficili della gara. I biancorossi hanno dimostrato di avere ottime potenzialità per alcuni tratti della gara, quando cioè l’attenzione è rimasta alta. All’esordio uno dei migliori è risultato essere il libero Gian Marco Cioffi, chiamato costantemente in causa dal servizio dei perugini, ha ricevuto ben 34 palloni con il 38% di positività e 47% di perfezione con soli tre errori: «Siamo felici per come sia andata la partita, soprattutto per il quarto set perché, per come si era messo, non era facile ribaltarlo e tornare a casa con due punti importanti. Prenderemo quello che di buono è venuto dalla gara di Monteluce per continuare a lavorare duramente grazie ai consigli dei nostri allenatori. Per me ed altri miei compagni è stata una grande emozione esordire in serie B, l’inizio di una nuova avventura, in un campionato di categoria superiore. Devo dire che abbiamo gestito abbastanza bene queste emozioni e per migliorare sia il gioco che l’approccio, cercheremo anche di fare tesoro dei consigli dai nostri compagni che hanno calcato più volte questi campi ed anche quelli di serie A».
(fonte Pallavolo Città di Castello)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 23, 2019 10:30