Perugia: le rivali più pericolose in superlega maschile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 16, 2019 11:30
Plotnytskyi Oleh

Oleh Plotnytskyi (foto Michele Benda)

Ormai è cominciato il conto alla rovescia della Sir Safety Conad Perugia nella settimana che porta al debutto in superlega maschile. Tredici le squadre al via nel 75° campionato italiano di pallavolo. Le concorrenti principali dei block-devils sono sempre quelle, Civitanova Marche, Trento e Modena, ma le squadre di seconda fascia si sono molto avvicinate conducendo ottime campagne acquisti e sono pericolose outsider. A livello di panchine hanno cambiato allenatore i bianconeri che hanno sostituito Bernardi con Heynen, i canarini che hanno salutato Velasco e preso Giani che a suao volta ha lasciato Milano dove è arrivato Piazza, a Verona c’è Stoytchev che ha rilevato Grbic. Perugia ha piazzato un interessante colpo di mercato acquistando l’ucraino Plotnytskyi, Modena ha inserito nel roster lo statunitense Anderson; Trento ha preso lo sloveno Cebulj; Monza ha ingaggiato il polacco Kurek; a Milano è approdato Petric; Verona ha opzionato Kaziyski per eventuali play-off. Davvero molto interessanti i probabili sestetti titolari che vedremo in campo a partire dal prossimo fine settimana. Civitanova Marche: Bruno-Rychlicki, Juantorena-Leal, Anzani-Simon, Balaso; coach De Giorgi. Perugia: De Cecco-Atanasijevic, Leòn-Plotnytskyi, Russo-Ricci, Colaci; coach Heynen. Trento: Giannelli-Vettori, Russell-Kovacevic, Candellaro-Lisinac, Grebennikov; coach Lorenzetti. Modena: Christenson-Zaytsev, Bednorz-Anderson, Mazzone-Holt, Rossini; coach Giani. Milano: Sbertoli-Abdel Aziz, Clevenot-Petric, Piano-Kozamernik, Pesaresi; coach Piazza. Verona: SpiritoBoyer, Jaeschke-Asparuhov, Lester-Solé, Bonami; coach Stoytchev. Padova: Travica-Hernandez, Randazzo-Ishikawa, PoloVolpato, Danani; coach Baldovin. Monza: Orduna-Kurek, Louati-Dzavoronok, GalassiYosifov, Goi; coach Soli.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 16, 2019 11:30